DENISE FARO – Evergreen

“EVERGREEN”, il nuovo singolo della cantautrice “figlia del mondo” DENISE FARO.
Dopo l’emozionante singolo “Jacuzzi”, brano sulla ricerca della vera felicità nelle piccole cose e nelle persone con cui condividerle, Denise è pronta a regalarci un altro spaccato di realtà.
“Evergreen” racconta di quanto sia difficile vivere in una società che ci fa sentire spesso inadeguati, alla ricerca di una perfezione che non esiste.

E’ online anche il video ufficiale del brano diretto da Emanuel Lo

Dopo anni passati tra Los Angeles e Messico l’artista è si è voluta circondare di un team tutto italiano. Il brano infatti è scritto e composto dalla stessa Denise insieme a Gianmarco Grande, Andrea Spigaroli e Martina Vinci e prodotto da Daniele Coro (Alessandra Amoroso) e Gianmarco Grande.

Il video di “Evergreen” vuole dare vita al messaggio della canzone: superare i limiti plastici imposti dalla società, evadere, evolversi, scoprire la propria unicità per poi ritrovarsi.

«Evergreen è sicuramente una delle mie canzoni preferite tra quelle fatte finora! L’ho scritta insieme ad altri 3 giovani autori, e come poche volte succede in studio di registrazione, questo testo è riuscito a raccontare la vita di tutti e 4 – racconta Denise – il che mi fa pensare o sperare che riuscirà a rappresentare la vita di tante altre persone. Il video – continua l’artista-  è nato da un bisogno di viaggiare attraverso lo spazio, collegandolo con varie ambientazioni, tra i vari modi abbiamo scelto una porta a legare le varie scene – descrive il regista Emanuel Lo – il brano fa riferimento al futuro al viaggio al cambiamento, più ascoltavamo il brano e più avevamo bisogno di evadere da quello che c’era ma anche di tornare a noi, e la porta diventava sempre più protagonista nei pensieri, fino a che l’abbiamo realizzata e proposta nel video»

 

Biografia

Appassionata fin da bambina al canto, alla danza e alla recitazione, Denise ha mosso i primi passi ricoprendo alcuni ruoli sugli schermi televisivi e cinematografici fino a calcare i palchi teatrali italiani e internazionali. In seguito, dedicatasi principalmente alla musica è stata la prima e unica italiana ad entrare nel famoso tv show messicano “La Academia”, una competizione canora che ha visto nascere alcuni dei più grandi artisti latini. Lo show dà il via alla carriera oltreoceano di Denise che nel 2012 conquista i cuori latini, vincendo uno dei “festival della canzone” più importanti al mondo, “El Festival de Viña del Mar”, rappresentando l’Italia con un suo brano inedito “Grazie a te”. Nel 2019 inizia una nuova era musicale per Denise con il brano “Breaking Free”, in collaborazione con il DJ Luis Rodriguez. L’artista presenta il brano nello stadio di San Siro durante i concerti di Vasco Rossi, davanti ad oltre 120 mila persone. In seguito scrive “Intrappolata (Atrapada)” in collaborazione con la cantautrice colombiana, vincitrice di un Grammy, Ana Casalett, in cui si racconta senza filtri. Nel 2020, durante il lock down decide di pubblicare una canzone scritta e prodotta a Los Angeles, “Inolvidable” (indimenticabile), senza però toccare il tema della pandemia, concentrandosi invece completamente sul tema universale dell’amore e della passione.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.