MIRKOEILCANE – Francesca e basta

Disponibile da oggi, mercoledì 22 settembre, il videoclip ufficiale di “FRANCESCA E BASTA”, il nuovo singolo di MIRKOEILCANE.

 L’artista romano, già vincitore del Premio della Critica ‘Mia Martini’ per la sezione Nuove Proposte al Festival di Sanremo 2018 e del Premio ‘Sergio Bardotti’ per il miglior testo in gara con “Stiamo tutti bene”, che, nello stesso anno, si aggiudica anche la Targa Tenco per la ‘Miglior Canzone’, prosegue la sua nuova stagione compositiva inaugurata a giugno con la release del brano “Povera me”.

 “Francesca e Basta”, infatti, segna il secondo passo di un nuovo corso artistico in cui l’attento lavoro autoriale di Mirkoeilcane si accompagna a una rinnovata veste sonora: il singolo vede, infatti, nuovamente la produzione di 3D, tra i producer che più hanno segnato la storia recente del panorama rap e urban della capitale, già al lavoro con Mirko su “Povera me”.

Idealmente e narrativamente connesso al brano precedente, in “Francesca e Basta” prosegue il tentativo dell’autore di indagare la complessità delle relazioni, attraverso la stessa storia, dapprima immaginata dal punto di vista femminile – in “Povera me” -, e ora raccontata dal punto vista maschile nel nuovo singolo.

 Non manca anche qui lo sguardo sul mondo dell’arte che accompagna la narrazione dei brani: nel nuovo video, infatti, l’artista prosegue la narrazione del videoclip di “Povera me”, riproposto e affiancato dall’ultimo contenuto. 

 

“FRANCESCA E BASTA” – IL VIDEOCLIP

 

Francesca è una pittrice ed è la protagonista del video “Povera me”. Francesca, chiusa nel suo atelier, dipinge se stessa, i suoi pensieri e soprattutto la sua storia con Mirko.

È proprio nel nuovo video, “Francesca e Basta”, che la pittrice materializza il ritorno della persona amata. Il racconto della quotidianità di coppia è solo una proiezione frutto dell’immaginazione della ragazza.

La solitudine a volte gioca brutti scherzi e se in una mente convivono un profondo senso artistico e una complicata spiritualità femminile il risultato è una categorica espressione della sensibilità umana.

 

Lui non esiste, lei immagina. E mentre sul lato sinistro scorre il video di “Povera Me”, descrivendo la solitudine di un impegno totale votato all’arte, e sul lato destro quello di “Francesca e Basta”, che proietta il desiderio di condividere la sua vita con un’altra persona, il racconto si consuma tra ossessione, sogno e speranza.

 

MIRKOEILCANE PARLA DEL BRANO “FRANCESCA E BASTA”

 

Non sempre i rapporti coniugali soddisfano sia una che l’altra parte.

Nemmeno in questo caso.

Aspettative, delusioni, incomprensioni, dispetti.

Meglio innamorarsi sulle note di “Tanta voglia di lei” o con l’autotune di un brano trap?

Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale.

 

 

CREDITI BRANO “FRANCESCA E BASTA”

Testo e musica: Mirkoeilcane

Produzione: 3D 

Mix/master: Walter Babbini

 

CREDITI VIDEO “FRANCESCA E BASTA”

Regia: Beatrice Chima

Fotografia: Andrew Superview

Assistente camera: Eugenio Saravo

Starring: Desiree Popper

Produzione: Fenix Music

Mua: Ilaria Ruggero

 

Label: Fenix Music

Ufficio Stampa e Promozione per Mirkoeilcane: Big Time – pressoff@bigtimeweb.it 

Booking: Otr Live

 

MIRKOEILCANE – BIOGRAFIA

 

Mirko Mancini, in arte Mirkoeilcane, nasce il 6 maggio 1986 ed è un cantautore romano. Negli anni lavora come chitarrista in studio sia su dischi che per spot e sigle televisive e suona dal vivo con diversi artisti. Impegnato nella scrittura di testi e musica per altri artisti, nel 2016 decide di avviare una carriera musicale da solista, che viene consacrata con l’uscita del suo primo disco omonimo a gennaio. Il disco ottiene il plauso della critica e diversi riconoscimenti, oltre ad essere tra i candidati al Premio Tenco. Le tematiche sociali e i rapporti affettivi, figurano spesso al centro delle sue canzoni.

 

Nel 2017 compone la colonna sonora del film I peggiori di Vincenzo Alfieri e vince la 28° edizione di Musicultura con il brano Per fortuna. Nel 2018 partecipa alla 68° edizione del Festival di Sanremo nelle Nuove Proposte con il brano Stiamo tutti bene, che gli vale il secondo posto e diversi altri premi tra cui quello della critica “Mia Martini” e quello per il Miglior Testo assoluto “Sergio Bardotti”. Il premio vince in seguito anche la Targa Tenco per la “Miglior Canzone” nel 2018.

Nello stesso anno viene pubblicato il secondo album, Secondo me.

 

Nel 2019 firma la colonna sonora del film A Mano Disarmata di Claudio Bonivento.

È attualmente impegnato nella scrittura del terzo album, anticipato dai primi estratto “Povera me” e “Francesca e Basta”.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.