LAMAREA – Prima di dormire

Dopo l’uscita di “Diventare grandi” a Maggio di quest’anno, il 27 Ottobre i LAMAREA ritornano con una nuova canzone intitolata “Prima di dormire”.                                                                                      “E’ un brano che lascia una porta aperta all’interpretazione”, parlando di una storia sentimentale finita, e le difficoltà che dobbiamo affrontare dopo di quest’ultima, “perché si sa, quando un rapporto volge alla fine spesso succede che il bello del rapporto vissuto scompaia e ci si comporti male, provando rancore e altri sentimenti negativi verso una persona alla cui si è voluto bene per molto tempo” grazie anche a queste esperienze fatte nel tempo “ci danno la possibilità di capire che proprio i ricordi e il passato, sono un tesoro da custodire.

LAMAREA nasce nel 2014, dalla incessante necessità di fare arte insieme dall’amore di un gruppo di amici per la musica. Nel 2017 è l’anno dell’incontro con Daniele Grasso, noto produttore artistico che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Afterhours, Greg Dulli, Cesare Basile.                                   I LAMAREA l’anno dopo entrano ufficialmente nello storico The Cave Studio di Catania per iniziare la realizzazione di “Respiro”, il secondo album che vedrà la luce nel Gennaio 2019 per The Kids Are Alright (Dcave records) con la produzione artistica di Daniele Grasso.

Nel Luglio 2018 e 2019 partecipano al prestigioso Festival Gaber all’evento “Le strade di notte” organizzato da Gian Piero Alloisio (autore di canzoni per importanti artisti come Guccini, Morandi , Jannacci) presentando il brano “L’illogica allegria” e “Non insegnate ai bambini” Gaber/Luporini. Nel Giugno 2019 arrivano alla Finale Nazionale di Sanremo Rock suonando su uno dei palchi più importanti d’Italia, l’ Ariston di Sanremo.                                                                                            Nell’estate del 2019 Alessandro Domenici intraprende la carriera artistica da solista e Filippo Rocchi il bassista, diventa il nuovo cantante della band.

Dopo il grande cambiamento all’interno della band, nel Febbraio 2020 escono con il singolo “Lettere” riscuotendo un discreto successo anche su youtube raggiungendo le 21.000 views. Nel 2021 insieme alla collaborazione con il produttore Simone Traina (STudio RECording) esce un nuovo brano, “Diventare grandi”, singolo che ha recentemente raggiunto l’importante traguardo delle 109.000 views su Youtube e le 65.000 plays su Spotify. Nella fine del mese di Ottobre esce il nuovo brano “Prima di dormire”, registrato sempre insieme alla direzione artistica di Simone Traina ed una nuova collaborazione con l’etichetta Orangle Records di Milano.

Uno screen del videoclip, Molo di Viareggio (Lucca)

Filippo (cantante e bassista) <<Prima di Dormire” è un brano che lascia una porta aperta all’interpretazione. Quando una storia finisce, quando ci dobbiamo separare da una persona, i ricordi ed il passato sono il primo scoglio da superare.

Questo perché si sa, quando un rapporto volge alla fine spesso succede che il bello del rapporto vissuto scompaia e ci si comporti male, provando rancore e altri sentimenti negativi verso una persona alla cui si è voluto bene per molto tempo.

Le immagini tornano a galla, si combatte contro la solitudine, in un certo senso una parte della nostra persona si sente divisa. La parte più vera di noi però, rimane in piedi, come una casa. La nostra vera natura torna a galla e ci rende padroni di noi stessi un’altra volta, facendoci capire che proprio i ricordi e il passato, sono un tesoro da custodire.”>>

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.