LUCA DI MARTINO – Fortuna

«Penso che la chitarra sia la mia vera “Fortuna”, uno strumento attraverso il quale riesco a dare vita alle mie tante idee, una fedele compagna a cui racconto tutto di me. Grazie alla chitarra ho visitato nuovi luoghi, ho conosciuto parecchi artisti, ho assaporato le loro storie ed ho cercato sempre di fare tesoro di ogni esperienza». E’ dedicato alla sua chitarra, ma anche allo studio, al sacrificio e alla ricerca della propria personalità artistica, il nuovo brano di Luca Di Martino intitolato Fortuna, con il video in anteprima su Sound36. Il chitarrista e compositore siciliano, a tre anni di distanza dal debutto da solista Di Istinti e di Istanti, torna con un brano al quale tiene molto, un episodio a sè che si distacca dal precedente album e inaugura un percorso nuovo, di maggiore accessibilità.
Con una sorta di ideale guida d’ascolto, Luca Di Martino sottolinea tre momenti precisi nello sviluppo di Fortuna: «Un arpeggio introduttivo, una sorta di preludio che non fornisce un’idea precisa della tonalità, quasi a simboleggiare la ricerca continua di una condizione di stabilità; nella parte centrale il brano trova la sua identità con un tema dolce e affascinante che trasporta l’ascoltatore verso uno stato di quiete e serenità; il terzo momento ripropone l’arpeggio introduttivo a sostegno di quell’idea di ricerca e di instabilità, che si conclude in un accordo sospeso, ovvero nell’intenzione di affidare tutto al caso».
Chitarrista, compositore e autore di canzoni nato nel 1987, Luca Di Martino è diplomato in chitarra classica al Conservatorio Bellini di Palermo nel 2012, è attivo dal vivo e in studio da molti anni, milita nel gruppo dei Vorianova (con cui ha realizzato quattro album) e ha esordito da solista nel 2017 con Di istinti e di istanti. È ideatore e direttore artistico dell’Isnello Guitar Festival, rassegna internazionale dedicata alla chitarra che ha ospitato nomi come Irio De Paula, Fausto Mesolella, Mauro di Domenico, Francesco Buzzurro. La sua musica spazia dalla letteratura chitarristica classica all’ambient e alla new age.
Il video di Fortuna è stato realizzato da FD Light Project di Flora Tarantino, «che ha saputo dare vita, attraverso il suo grande talento, ad una mia piccola riflessione sulla “Fortuna”. Tradurre in immagini un pensiero rappresenta a mio parere una grande sfida; credo che la formula vincente sia stata il suo restare in linea con la mia idea, lasciandosi guidare semplicemente dalle suggestioni evocate dalla mia musica».
Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.