Taggato: pop

0

DANIELE FARAOTTI – Grazia

Il brano “Grazia” è un omaggio alla zia del cantautore, implicitamente è anche un tributo alla sua famiglia, ma ancor di più ai dieci anni magici vissuti insieme tra l’Alto Adige e il Friuli.

0

IZAYA – Ritardo

Con il nuovo singolo Ritardo, IZAYA apre il suo cantautorato a influenze di sound design e pop elettronico, in una morsa che lo immobilizza di fronte alla velocità del mondo di oggi. 

0

XCORSI – Generazione in fissa

“Generazione in fissa” è un manifesto, un ‘inno generazionale’ (citando una parte del testo) che vuole sottolineare quanto siano effimere le etichette. Il concetto si focalizza principalmente sulla musica, sui pregiudizi dell’età verso la musica.

0

BIANCA ATZEI – Discoteca

Il brano, prodotto da Diego Calvetti, ha sonorità irresistibili che richiamano l’inconfondibile sound degli anni 80 in un emozionante omaggio a hit leggendarie, come per esempio Sweet Dreams degli Eurythmics:

0

BIG RIVER – When we dance

Un’intensa e costante attività live li ha portati ad attraversare Italia, Germania, Svizzera, Slovenia e Croazia evolvendo il loro stile di matrice classic e southern rock in un alt country dai tratti sperimentali.

0

LORENZO BONFANTI – Alskär 

Innamorarsi all’Ikea, dove puoi immaginarti a vivere una nuova vita, in una nuova casa, in un sogno che tutti possono permettersi. È di questo che parla il secondo singolo estratto dal disco del cantautore e batterista di Lecco.

0

LEMÓ – Les Mots

“Les mots” è una canzone che parla di due anime che si sfiorano, senza mai parlarsi, trovando un canale comunicativo nella loro comune insicurezza. Lei però ben presto va via, trascinata da un futuro che sente migliore.

0

EMILY RINALDI – Germoglio

Il videoclip di “Germoglio”, creato da Mario Miccione, è un invito a lasciare da parte le proprie paure legate all’amore, la distanza non fa altro che rafforzare il rapporto, è stato girato sul lago di Canterno.

0

MC DRAGO – Fleximan

MC Drago con Fleximan, tramite ironia e uno  stile scanzonato, dipinge una sorta di eroe dei tempi moderni, esasperato dalla frenesia del mondo attuale…ironico e graffiante il brano lascia intendere che i veri supereroi al mondo d’oggi sono le persone comuni che affrontano una vita sempre piena di insidie.