ACCADEMIA SPETTACOLO ITALIA – Il mondo che verrà (hey-ho)”

Il videoclip ufficiale di “IL MONDO CHE VERRÀ (HEY-HO)”, nuovo brano degli ALLIEVI dell’ACCADEMIA SPETTACOLO ITALIA già disponibile su tutte le piattaforme di streaming.

Nel corso di questo 2020 sta succedendo di tutto e di più: disordini sociali, elezioni USA; cambiamento climatico, una pandemia! Insomma, il pianeta invia segnali sempre più inequivocabili all’umanità. Ognuno nel proprio piccolo è chiamato a reagire e interagire con questa nuova, sconcertante realtà. Accademia Spettacolo Italia, proprio quest’anno, ha prodotto e pubblicato “Il Mondo Che Verrà”, un album di canzoni ispirate e dedicate alla causa ambientalista. Riflessioni, considerazioni e prese di posizione sono le tematiche esplorate nei brani che gli allievi stessi hanno composto e registrato durante l’anno Accademico 2019/2020. La produzione dei tredici brani dell’album è stata curata dal team dei Fondatori/Tutors dell’Accademia: Massimo Calabrese, Marco Rinalduzzi, Lorenzo Meinardi e Marco Lecci.
Spiegano gli Allievi dell’Accademia a proposito del loro nuovo lavoro discografico: «Noi crediamo nel potere della Musica e vogliamo anche credere ne’ “Il Mondo Che Verrà”!».
Il videoclip ufficiale del brano “Il Mondo Che Verrà (Hey-Ho)”, titletrack del nuovo album, include una sequenza di immagini amatoriali girate dagli stessi Allievi. Durante il video li vediamo cantare dalle loro camere da letto, alla luce dei loro balconi di casa, o immersi tra i fili d’erba di un campo al tramonto. Questo video unisce piccoli squarci della vita quotidiana dei singoli Allievi, tutti insieme per un’unica canzone.

“Il Mondo Che Verrà (Hey-Ho)” è disponibile su Spotify al seguente link: https://spoti.fi/39rHtIl

Biografia
L’Accademia Spettacolo Italia nasce dall’iniziativa di quattro addetti ai lavori, tra i più stimati del panorama musicale italiano: Massimo Calabrese, Marco Rinalduzzi, Lorenzo Meinardi e Marco Lecci. L’obiettivo finale e mission dell’Accademia è formare i giovani talenti che desiderino intraprendere la carriera del professionismo musicale.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.