ALESSANDRO MINEO – Stelle cadenti

Un tuffo a capofitto negli ’80 attraverso sonorità fresche, accattivanti che abbracciano il sound del momento; un percorso nel e con l’Amore, accompagnato da romanticismo e ricordi rievocati.

Tutto questo è “Stelle cadenti” (Red Owl Records/Visory Records/Thaurus), il nuovo intenso singolo di Alessandro Mineo.

Ascolta su Spotify.

Elementi che si fondono e convivono nello spaziotempo, flashback di istanti vissuti, trascorsi, che portano con sé il sapore dolce amaro del non ritorno, ma che giorno dopo giorno si arricchiscono di assoluta bellezza, lasciando un indelebile ma dolce segno del loro passaggio; passato e presente che si legano, indissolubilmente, per diventare eterni- «Ancora suona la nostra canzone, fatta di cicatrici buone».

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *