ALTERIA – Zero Necessità

“Zero Necessità” è il nuovo singolo estratto da “Vita Imperfetta”, l’ultimo lavoro di inediti publicato da Alteria lo scorso febbraio su etichetta Vrec / Audioglobe. Un brano rock da urlare al vento, vero manifesto del pensiero di Alteria  (“Non ho tempo da perdere / la mia pazienza è una polvere sulla mia anima / zero necessità”) che si racconta nel terzo suo album ottimamente accolto da pubblico e critica.

«”Zero Necessità” nasce nel momento in cui finisce la pazienza – aggiunge Stefania – quando finisce la voglia di adattarsi al ritmo altrui e c’è esigenza di volersi bene, di trattarsi al meglio. E’ il mio inno al cambiamento e al coraggio»

Particolarmente d’impatto il nuovo videoclip sempre affidato alla Crooner Films girato all’Aero Club di Biella per la prima volta con la sua band ufficiale che, pandemia permettendo, potrà accompagnarla sui palchi estivi (tour in definizione).

La produzione del brano, come dell’intero disco, è stata affidata a Max Zanotti(Deasonika/Casablanca) con mix e mastering presso il Massive Arts Studio di Milano.

E’ disponibile sul sito dell’etichetta www.vrec.it una tiratura limitata da collezione del vinile “Vita Imperfetta” colorato rosso / 180 grammi. Il disco è disponibile anche nei formati CD e LP nero in tutti gli store tradizionali.

Bio /// Alteria (Stefania Bianchi) è una delle voci più credibili ed apprezzate del panorama rock italiano. Dopo gli inizi nei NoMoreSpeech (l’esordio omonimo è del 2012) ha pubblicato due album autoprodotti: “Encore” (2013) tutto in inglese e “La Vertigine Prima di Saltare”, questa volta in italiano,  da cui sono estratti due fortunati singoli “Peccato” e “Sacro e Profano”. Speaker radiofonica e conduttrice (RockTv, Rai4, Rai5, Radio Freccia ed attualmente in palinsesto a Virgin Radio) ha aperto i concerti di Aerosmith, Red Hot Chili Peppers, Litfiba e molti altri. Il nuovo album “Vita imperfetta” è atteso per il 5 febbraio 2021 ed includerà i singoli “Apnea”,  “Benvenuto bene”, “Guerra” e “Vita Imperfetta”.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *