ANGELICA SAUPREL SCUTTI – Niagara Rendez Vous

Un’opera musicale pensata per il teatro, composta inizialmente in forma di recital per voce, pianoforte e combo jazz viene proposta in versione discografica con inserimenti di sapore rock, wave, elettronica. Un album complesso, oltre un’ora di musica, molto teatrale, che si apre ad influenze a 360 gradi. Arrangiamenti e registrazione curatissimi, voce padrona della scena, un approccio che affianca questo lavoro a quello di Mimosa (vedi “La terza guerra”) o a quelli dei Dresden Dolls. Ma in questo caso ci sono valanghe di personalità e capacità compositive. Ottimo.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.