ATLANTE – Venere

VENERE è il nuovo video degli ATLANTE, disponibile da oggi 29 maggio e in uscita per Pan Music Production. Il brano è tratto dal debut album Un’entropia di immagini e pensieri, uscito il 18 gennaio 2019 e subito capace di dare linfa alla nuova generazione dell’alt rock italiano e di portare la giovane band a essere scelta come “Artista del mese” da MTV New Generation.

VENERE colleziona alcuni dei momenti più emozionanti del disco, racchiuse in un climax che unisce distorsioni e intimità cantautorale. Il brano è impreziosito dalla voce e dalla chitarra di Daniele Celona, da anni assiduo navigatore degli angoli più introspettivi del rock italiano. Venere esplode così tra interventi strumentali e parole che, partendo da scenari surreali, si avvicinano a immagini di vita reale.

“Venere è un viaggio onirico che ha origine dal pendolarismo ferroviario tra due città del nord Italia. Quando il treno entra in galleria guardando il vetro ci si può facilmente specchiare e guardare dritto negli occhi. Un secondo dopo invece si emerge da sotto terra, il paesaggio prende forma e si estende per chilometri e chilometri, talmente ampio da raggiungere anche altri pianeti. Quasi come accendere la luce in una camera buia.
È quando questi scenari si alternano ripetutamente che capita di confrontarsi e saltellare da una dimensione umana ad un’altra infinitamente grande.”  (Atlante)

CREDITS
Registrato e mixato da Fabrizio Pan presso Pan Music Production Studio. Masterizzato da Alessandro Vanara.

Video by Maki Agency. Diretto da Edoardo Giuliani. Operatori: Davide Merlo e Matteo Teti

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.