Autore: Antonio Bacciocchi

0

FRANCESCO RAGUSA – Sicilia mia

“Sicilia mia” del cantautore siciliano Francesco Ragusa. Il singolo, accompagnato dal videoclip per la regia di Giuseppe Bennica, anticipa la prossima uscita dell’album di esordio di Ragusa, “ConTra(d)dizione”, prodotto e distribuito dall’etichetta La Stanza Nascosta Records.

0

CLINAMENA – Lost

Il nuovo lavoro, di tre brani, si muove di nuovo nell’alternative rock più oscuro, attingendo dal folk britannico (“Arrow fire” e “Sunday morning”, quest’ultima affine al mood acustico caro a Paul Weller) e dedicandosi a un’intensa ballata pianistiche a metà tra Nick Cave e Leonard Cohen (“Lonely soul”). Ottimo, in attesa di una prova sulla lunga distanza.

0

ANDREA FISH – Fianchi

Un invito a danzare sulla monotonia troppo statica e noiosa della vita, enfatizzato dal ritmo latino vivace e coinvolgente. Il testo parla di una ragazza un po’ annoiata dalla solita routine e delusa dalla sua ultima relazione sentimentale che preferisce rinchiudersi in stessa anziché reagire a nuovi stimoli e tornare a ridere.

0

PRIMITIVE MULE – Doombo

“Doombo” è un brano potente e inarrestabile, rappresentato metaforicamente come un elefante che procede incessante, puntando dritto alle gambe e alla testa dell’ascoltatore. I suoi passi sono possenti e pieni come la sezione ritmica, le chitarre fanno eco al suo verso animalesco.

0

HAMMER prod. GAP – Che casino

Il nuovo singolo di HAMER prod GAP “Che casino” racconta di uno dei molteplici viaggi oltre oceano fatti da Hammer con il fratello “di sangue” Enzo (citato in varie occasioni), nello specifico di storie vissute e di inceppi realmente accaduti tra Bahamas e Miami… E grazie ad un beat ideato da GAP con ritmiche sudamericane che Hammer riesce ad esprimersi al meglio.

0

ODIN S – Mannerist Blues

Odin Sokac, aka Odin S ha solo 16 anni, è un cantante e chitarrista croato con le idee molto chiare sul fatto di amare il blues. ‘Mannerist Blues’ è già stato dichiarato dagli addetti ai lavori un brano di svolta per la vita musicale del giovane Odine S che presto sarà in concerto in Europa e negli Usa.

0

HAND ON HEART – Space

Nove brani autografi all’insegna di un hard rock che indulge spesso in soluzioni particolarmente melodiche. I riferimenti sono nei classici degli anni Settanta e Ottanta ma con anche un’impronta folk e blues.