BAD COBURNS – The needle

THE NEEDLE” è il nuovo singolo della rock band piemontese BAD COBURNS in uscita oggi venerdì 11 giugno 2021 su tutte le maggiori piattaforme streaming e digital download. Su YouTube è disponibile il video ufficiale.

Il brano è il secondo estratto da “Killer in Disguise”, EP di debutto in uscita il prossimo 16 luglio 2021 e segue il primo singolo – la title track – pubblicato lo scorso maggio 2021.

“I might go crazy 

Gonna shake the hive
While you get lazy
I wanna feel alive”

 THE NEEDLE” rivela l’anima irruenta e impetuosa dei Bad Coburns, espressa tanto nel sound quanto nei testi. Questa volta la rock band piemontese racconta una caratteristica tipica dell’essere umano: la necessità di compiere delle scelte. Decisioni per lo più impulsive, istintive e volte a soddisfare bisogni momentanei ed effimeri. Decisioni che però, spesso e volentieri, sono portatrici di conseguenze poco felici. Come spiega la band: “queste decisioni si prendono spesso per compiacere voglie e bisogni temporanei per fare pompare il cuore e nutrirsi di un brivido adrenalinico, ma tossico. È proprio questa fibrillazione, trasmessa per mezzo del ritmo, che aiuta a calarsi nello stato d’animo di chi, per la foga di raggiungere ciò che desidera, fissa lo sguardo oltre l’orizzonte e corre verso la sua meta, inconsapevole o noncurante del baratro che lo aspetta nel mezzo”.

Un’esplosione travolgente di puro rock ‘n’ roll, con riff graffianti e assoli sferzanti: THE NEEDLE” presenta un sound grintoso, incalzante, prepotente e ritmato. Un hard rock che richiama il buon vecchio classico rock ‘n’ roll arricchito da nuances ora blues ora più heavy, a rimarcare la chiara intenzione stilistica della band.

THE NEEDLE” è frutto della forte armonia tra Amedeo Taffi (batteria e voce), Matteo Minacapilli (basso), Adalberto Bellini e Umberto Zigiotti (chitarre). I testi sono a cura di Umberto Zigiotti, la musica è dei Bad Corburns. Il brano è stato registrato, mixato e masterizzato ad Arona da Giulio Capone.

L’artwork è opera di Nicol Quaglia, autore e ideatore del video ufficiale. La band commenta: “Abbiamo realizzato le riprese del video nella nostra sala prove in montagna. Lì nascono i nostri pezzi e lì esprimiamo la nostra vera essenza. Il luogo in cui viviamo e la nostra musica come un suo eco, sono il concept del video, il parallelismo tra la natura e noi, come corpi e come suono. Gli strumenti e le note ci accompagnano in un viaggio che dal luogo in cui siamo chiusi arriva fino allo spazio, passando dai quattro elementi terra, aria, fuoco e acqua, in un crescendo che segue il ritmo del brano. Allo stesso tempo noi diventiamo animali, sia nell’insieme, come fossimo un vero branco, sia singolarmente, con piccoli dettagli e analogie che richiamano alcune nostre peculiari caratteristiche. Nel video appare poi  un personaggio mitologico, il nostro sesto membro del gruppo e portafortuna, noto come “Zia Stella”. Una presenza assurda e ossessiva, che si infila nel racconto senza remore, una sorta di visione paranormale, frutto della nostra follia, assecondando il mood del brano ‘The Needle’”.

 

Biografia
I Bad Coburns nascono nel 2018 a Domodossola da un’idea di Amedeo Taffi (voce e batteria) e di Umberto Zigiotti (chitarra). Il progetto cresce nell’arco di poco tempo, vedendo unirsi alle proprie fila Adalberto Bellini (chitarra), Matteo Minacapilli (basso) e Massimo Di Rocco (batteria).  La band definisce fin dalle prime composizioni sperimentali il proprio stile: un rock classico che guarda con ammirazione agli anni Settanta, arricchito da un mix di elementi e sonorità moderne ed eclettiche, con ampio spazio a riff di chitarra e cantati melodici. “La nostra benzina è l’improvvisazione, senza fronzoli, senza preoccupazioni, con quella spontaneità ed energia che si provava da ragazzini le prime volte in sala prove.” I Bad Coburns sono a lavoro sul loro primo EP autoprodotto, in uscita il prossimo 16 luglio 2021, dal titolo “Killer In Disguise”. La band pubblica il primo singolo estratto, la titletrack “Killer In Disguise”, il 7 maggio 2021 e il secondo singolo “The Needle” l’11 giugno 2021.

 

I Bad Coburns sono:
Amedeo Taffi – voce
Umberto Zigiotti – chitarra
Adalberto Bellini – chitarra
Matteo Minacapilli – basso
Massimo Di Rocco – batteria

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.