BEN – Un Giorno Qualunque

“Un giorno qualunque”, il primo singolo da solista di Beniamino Cristiano, in arte Ben, una ballad che rappresenta in pieno il pop cantautorale dell’artista.

Beniamino: “Questo brano è talmente intimo da non poter aggiungere altro. La canzone brilla di vita propria. E’ un regalo, una dedica ai miei figli, ma vuole essere anche un omaggio per tutti i padri”.

 

biografia:

Nato a Varese, il 23/07/1980. All’età di 15 anni inizia a suonare la chitarra e a scrivere le sue prime canzoni. Nel 1997 partecipa alle selezioni di Sanremo Giovani,superando le semifinali di Piemonte, Lombardia e Liguria, arrivando così sul palco dell’Ariston. Nel 1998 Ben partecipa al Festival di Castrocaro, Rientrando tra gli 11 finalisti, svolge la semifinale a Isola di Capo Rizzuto, ma purtroppo proprio in quell’anno, la Rai non sovvenzionò la diretta televisiva. Durante quel periodo viene seguito dal produttore ed artista Pippo Spampinato. Nel 2000 partecipa al Palio degli Artisti di Torino, vincendolo. Nel 2002 riceve l’invito da un’Associazione Culturale torinese, per scrivere una canzone dedicata ai detenuti del carcere “Le Vallette” di Torino. Nel 2004 supera le selezioni per L’Accademia Vocal Classes di Luca Jurman, iniziando un corso di studi, suonando e cantando in varie cover band nella scena piemontese. Nel 2011 partecipa alla “Hope”, un corso per cantautori, dove viene affiancato a Massimo Varini, Gatto Panceri e Stefano D’Orazio dei Pooh, ricevendo un diploma di fine corso. Nel 2012 partecipa al Cantagiro, arrivando nella semifinale del Piemonte/Lombardia. Nel 2013 avendo il grande desiderio di dar vita ad una propria band, forma i Dogma, e

inizia un nuovo percorso. Da qui in poi tante soddisfazioni, tanti progetti e tanto sudore. Dopo l’uscita dell’album “Sospesi” i Dogma sono stati invitati su palchi importanti, con artisti di primo livello. Tra i tanti, a febbraio del 2016 partecipa all’evento “Il nostro caro angelo” di Mogol. Rimane con i Dogma fino a primavera 2020 con l’uscita di 3 singoli: L’ altra parte di me, Non fermarti adesso e Lasciami un segno.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *