BIANCO – 30 40 50

Credits
Regia di Valentina Pozzi per Illegalfilm77

Brano: 30 40 50
Tratto dall’album Quattro in uscita il 19/01/2018 per INRI
Edizioni Metatron S.r.l.

Operatori: Matteo Teti, Gabriele Lusco, Davide Merlo
Montaggio: Matteo Teti & Valentina Pozzi

Con: Viola Sartoretto, Paolo Odasso, Django, Alberto Bianco, Chiara Poletti, Daniele Citriniti

Grazie a:
Daniela Bouvet, Professoressa Siniscalco, Orto Botanico di Torino, Matteo Giai, Annarita Masullo, Serena Abrignani, Pinerolo, Nicola Paprika, Angela Cantaro, Elisa Nissi, Giorgia Panacci, Nicolae Andrione, Alessia Vadalà, Cristina Ozhakal, Chiara Santoro, Diego Indovino, Joelle Lupi, Irene Marchesano, Camilla Rondot, Davide Meli, Mattia Depretis, Pietro Giay, Francesca Gamba, Elisa Barbero, Andrea Abbrancati, Asya Benedini, Vala Fatah, Jacopo Di Nardo, Roberto Testa, Marta Falco, Giulio D’Aprile, Raffaele Terranova, Alberto Cuminetti, Bianca Ribetto, Fabiano Mercol.

 

A pochi giorni dall’uscita di Quattro, il suo nuovo album, Bianco pubblica il video del primo singolo, 30 40 50, disponibile su tutti gli store digitali da Natale.

 Il video fa parte di un progetto filmico che avrà vita a se e si articolerà tra i singoli del nuovo disco fino a creare un cortometraggio ispirato dai brani del cantautore. Protagonista di questa miniclip un professore universitario dalla vita apparentemente tranquilla che decide di operare una svolta al suo cammino.

Tra gli attori anche lo stesso Bianco presente in un cameo nelle prime scene del video. La regia é affidata a Valentina Pozzi di IllegalFilm77 già alla macchina da presa per Bianco nel precedente Rosso che Manca di Sera e anche di Diventi In Venti di Niccolò Fabi a segnare una continuità artistica e affettiva con il team che lo ha accompagnato nei due anni di tour insieme all’artista romano.

30 40 50 è il primo estratto dal quarto disco del cantautore torinese, e parla di “quello che si fa e non si fa per sentirsi realizzati e completi. Quello che ci piace essere e cosa vorremmo diventare. Ignorare gli errori dei più grandi perché ogni esistenza ha bisogno delle proprie musate contro il muro per capirne il senso.”

QUATTRO è stato registrato al Superbudda Studio di Torino e prodotto da Marco Benz Gentile ed uscirà venerdì 19 gennaio per INRI in contemporanea con la pubblicazione del repack di ORO NERO live di Giorgia, album che contiene l’inedito Chiamami tu firmato da Bianco a segnare un nuovo traguardo autoriale compiuto dall’artista.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.