BRUNO CARUSO – Con un brivido

“Con un brivido”, il video del nuovo singolo del cantautore romano Bruno Caruso, già disponibile in digital download, in streaming e in rotazione radiofonica. Il brano arriva dopo la pubblicazione del precedente singolo “Aria” e anticipa l’uscita del disco di debutto del musicista, attualmente in fase di lavorazione.

«“Con un brivido” parla di quella sensazione, quel brivido, che proviamo nei confronti di qualcuno o qualcosa – racconta Bruno Caruso – e che ci fa desiderare di non perdere il soggetto che ci provoca tale sentimento. Il brano può essere rivolto a una persona, a una passione, a un modo di vivere… I brividi sono quelle cose che nascono da situazioni e ce ne portano di nuove.»

 

“Con un brivido” è stato scritto e composto da Bruno Caruso, che ne ha curato anche la produzione insieme a 9 Produzioni. Hanno suonato: Bruno Caruso (voce), Alberto Croce (batteria), Simone Di Leo (basso) e Dario Benedetti (chitarre). Il video è opera del regista Cristian Petrella. La protagonista l’attrice Roberta D’urbano.

BIO

 

Bruno Caruso nasce in Germania da genitori emigranti e cresce in Calabria. Si avvicina alla musica fin da bambino quando riceve in regalo  una pianola elettrica. Inizia quindi a studiare prima pianoforte e successivamente chitarra. Adolescente sente l’esigenza di comporre la propria musica e decide di trasferirsi a Roma dove fonda la sua prima bond come frontman/vocalist: i Dukin Hash, con i quali si esibisce in diversi locali della capitale. Successivamente forma un secondo gruppo, i 342,  per proporre uno spettacolo diverso, fatto di cover di rock band italiane. Il pensiero fisso rimane la propria musica, esigenza che lo porta a concentrarsi esclusivamente sulle sue produzioni, la prima delle quali, “Aria”, viene pubblicata il 20 settembre 2018. Il, brano, primo estratto dall’imminente album di debutto previsto per il 2019, è accompagnato da un video ufficiale pubblicato online il 7 dicembre 2018. L’11 gennaio esce in radio il singolo “Con un brivido”

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.