CARBOIDRATI – Una storia disonesta

Personale rivisitazione del singolo, classe 1977, “Una storia disonesta”, brano facente parte del secondo 45 giri realizzato dal cantautore romano Stefano Rosso.

“ ‘Una storia disonesta per noi ha sempre rappresentato un emblema di originalità, dalla scrittura risolutiva, allegorica e diretta, all’andamento della melodia calzante e ritmica. ” – continuano i Carboidrati Oggi, come allora, questo brano riesce a raffigurare in modo efficace e simpatico l’etica ipocrita della società in cui viviamo, rimanendo ancora oggi un’icona dei brani di protesta.

– “E questa amici miei è una storia disonesta e puoi cambiarci i personaggi ma quanta politica ci puoi trovar”-

Il videoclip è stato girato totalmente a Roma e diretto dal giovanissimo regista Xela, ricercando nei luoghi il cuore e l’anima dello stesso brano; tra le locations troviamo: l’abitazione studentesca, il parco degli acquedotti e l’Università “La Sapienza”.

“Una storia disonesta” è stato realizzato completamente in “Home-Recording” con il produttore artistico Marco Petriaggi; la band composta da Pasquale Sculco (voce e chitarra), Pietro Sculco (chitarra), Antonio Sessa (basso), Pierpaolo Gangale (batteria) e Leonardo Carluccio (tastiere), ha voluto mantenere lo stesso minimalismo strutturale del brano originale, aggiungendo un carattere sonoro nuovo e colorato che lo potesse rendere ancora più attuale.

BIOGRAFIA

“CARBOIDRATI” è il nome della giovane band composta da sei musicisti originari di Cirò e Cirò Marina (Kr): Pasquale Sculco (Voce e Chitarra), Pietro Sculco (Chitarra), Antonio Sessa (Basso e voce), Pierpaolo Gangale (Batteria), Leonardo Carluccio (Tastiera).

Come i carboidrati danno energia al corpo, loro danno energia suonando.

Il loro genere musicale non conosce confini di area o mode, perché spaziano ovunque. Nel 2010 cominciano ad avere i loro primi successi nazionali.

Le luci della ribalta e la loro definitiva affermazione avviene con la partecipazione al famoso talent televisivo condotto da Maria De Filippi “Amici” nel 2014 dove arrivano alla fase finale.

Dal 2015 ad oggi si sono esibiti su molti palchi italiani ed in kermesse importanti come Sanremo Giovani (60 finalisti nazionali) e 1MNEXT, primo maggio di Roma (tra i dieci finalisti).

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.