I PLEBEI – Giocofuoco

 

“Velo S velo” è il nuovo lavoro de I Plebei, un EP composto da 5 tracce, ciascuna delle quali vela, rivela e svela ciò che comunemente passa per verità assoluta. Con questo lavoro i Plebei hanno voluto sottolineare il fatto che la verità è sempre coperta da un velo sottile, il quale va a distorcere inesorabilmente la vera essenza di ciò che cela. Ad un certo punto la verità viene ri-velata, cioè viene velata due volte, perché la sua conoscenza potrebbe non essere accettata da tutti, tramutandosi così in un vero “incubo” per molti.

Solo uscendo da sé stessi, cambiando il comune punto di vista, è possibile sbirciare tra i due veli e fare così la conoscenza del tanto temuto Serpente. Ecco dunque che la “…realtà carogna, realtà che duole, realtà che forse realtà non è…”, comincia ad apparire non più velata né ri-velata, ma nuda e cruda come l’Universo l’ha fatta.

Per I Plebei la “poesia in musica” non è mai abbastanza, per questo si è voluto integrare il lavoro con l’arte pittorica di Nadia Groff, la quale ha contribuito ad illustrare il complesso viaggio introspettivo verso la verità, realizzando tutte le grafiche dell’EP. Un serpente tra due veli, la traslazione delle orbite oculari, l’introspezione del tratto cupo, tutte immagini simboliche utili ad erudire chiunque.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.