IAN PLENDERLEITH – Il tifoso tranquillo

Chi ha apprezzato “Febbre a 90” di Nick Hornby ritroverà molte affinità in questo racconto.

Dove al posto dell’Arsenal c’è la passione per il Lincoln City, terza o quarta divisione inglese, alle prese, sul prato del Sincil Bank, con (poco) epici scontri con Scunthorpe United, Leyton Orient, Wrexham, Exeter City.

Ma il protagonista è soprattutto un amante del calcio e così lo ritroviamo in giro per il mondo a seguire l’Arminia Bielefeld in Germania o in Scozia al derby Celtic-Rangers, in Svizzera con lo Zurigo di fronte al Grasshopers o al San Gallo.

Un racconto divertente, leggero, auto ironico, disincantato, spesso malinconico ma decisamente piacevole.

“La maggior parte di noi tifosi risiede, in senso letterale, ai margini del campo.
Ci alziamo in piedi e ultimamente rimaniamo per lo più seduti, come una massa che reagisce a situazioni che avvengono sul campo di gioco e di cui non ha il controllo.
Arriviamo, guardiamo, proviamo emozioni, e poi ce ne torniamo ai nostri lavori, alle nostre famiglie, ai nostri amici, al nostro cibo.
Se non vediamo una partita o più partite, crediamo non sia la fine del mondo”.

Ian Plenderleith
The quiet fan. Il tifoso tranquillo
Alcatraz
16 euro

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.