IL FIENO – Everest

EVEREST: è questo il primo singolo de IL FIENO tratto dal nuovo album RIVERBERI. Il disco è in uscita il 23 marzo per UMA Records e scriverà il secondo capitolo della discografia della band, dopo il debut album I Vivi, apprezzatissimo dalla critica (candidatura a Miglior Opera Prima del Premio Tenco e vittoria del premio MEI Superstage).

EVEREST è di fatto manifesto dell’intero disco: sessione ritmica compatta e nervosa, chitarre che si fondono con tastiere e cori lontani, un pianoforte a tracciare la rotta, parole che si intrecciano cercando una strada da percorrere. Un modo per non aver paura, tra i riverberi degli anni ’80. Il video traduce in linguaggio visivo il climax della canzone attraverso un’inquadratura fissa che si avvicina sempre di più al volto di un bambino.

Una delle nostra preferite del disco. C’è dentro tutto quello che caratterizza Riverberi, dal suono alla struttura, per arrivare al testo. Volevamo un finale “cinematografico” e in questo senso il climax che si raggiunge in chiusura, con la voce a ripetere “non aver paura” su un wall of sound totalmente indefinito è la cosa più vicina al disastro (e quindi alla bellezza) che abbiamo mai scritto. Che poi è quello di cui parla la canzone: l’unicità è bellezza, anche se tutto quello che sei è un disastro.

RIVERBERI, il secondo album della band milanese, uscirà ufficialmente il 23 marzo e sarà presentato live all’Ohibò di Milano giovedì 29 marzo.

CREDITI
Regia: Bendo
Art Director: Dario Maglionico
Producer: Giorgia Silvestri
Best Boy: Davide Albertazzi
Fixer: Andrea Pontiggia
Service: Moovie

BIO
Il Fieno nasce nel 2011 nella provincia tra Milano e Varese.
Dopo due EP, il primo omonimo del 2012 e il secondo, I Bambini Crescono, del 2013, a febbraio 2015 la band pubblica il primo album I Vivi, accompagnato dai singoli “Del Conseguimento Della Maggiore Età”, “Hiroshima” (che entra in rotazione su MTV Italia), “Poveri stronzi” e “Oslo”. A settembre dello stesso anno viene annunciata la candidatura de I Vivi come Miglior Opera Prima all’interno del Premio Tenco, mentre a ottobre arriva la vittoria del premio MEI Superstage all’interno del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza.
Il 23 marzo 2018, anticipato dal singolo “Everest”, è in uscita per UMA Records il secondo disco Riverberi, prodotto da Lele Battista.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.