ISTERESI – Ol3

 

Fuori “Ol3“, il nuovissimo singolo della band ennese Isteresi, anticipazione dell’album di prossima uscita.

Brano dalle forti sonorità pop rock, “Ol3” lancia un forte messaggio di esortazione al realizzare i propri sogni, o almeno provarci.

Ciò che frena spesso può essere la paura di perderli, di farli vedere, sentire o viverli. O anche la paura che possano prendere il volo, un po’ come quando si apre una gabbia.

I sogni non si devono abbandonare perché prima o poi non si sogna più e saranno proprio i sogni ad abbandonarci.

Quindi, Ol3 alla vita quotidiana bisogna sognare, bisogna aprire il cassetto e rischiare. Avere il coraggio d’andare Ol3 le paure, Ol3 i pregiudizi, Ol3 i fallimenti. Ecco, il termine chiave è proprio Ol3.

“Ol3 è il nostro sogno nel cassetto.

Ol3 è non abbandonare il nostro sogno e continuare a viverlo.

Ol3 siamo noi.

Ol3 sei tu.”

ISTERESI

Gli Isteresi sono una pop/rock band Ennese.

Nel 2009 entrano a far parte della cerchia dei finalisti di Sanremo Rock, conquistando la stima di critici discografici e musicisti di successo e guadagnandosi la possibilità di collaborare con artisti del panorama siciliano come i Tinturia, Mario Incudine e Gli Alibabà, e con artisti del panorama nazionale come i Modena City Ramblers, Annalisa (X-Factor) e Laura Bono.

Il 16 giugno 2013 presentano al pubblico, presso il Teatro Comunale di Enna, il loro primo album di inediti dal titolo Notte nel Cuore, al quale collabora Carmelo Siracusa (Sugar free – Warner music).

Nel luglio 2017 esce Ancora un Bacio, il primo singolo estratto dal secondo album “Casa Nostra” (uscito nel giugno 2018 per l’etichetta bolognese Areasonica), al quale seguiranno gli inediti Sogni Migliori, Ho Bisogno di Te, Casa Nostra, Più Forte, La Mia Anima Altrove e Come se Fosse Normale.

Nel marzo 2022 pubblicano l’ultimissimo singolo “Ol3” anticipazione dell’omonimo album di prossima uscita.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *