IZA GRAU – Days Are Nothing

Ep d’esordio per il sestetto modenese. Quattro brani che attingono a piene mani dalla tradizione dark degli anni 80, tra Sisters of Mercy, Mission e Psychedelic Furs ma con un apporto chitarristico più energico che guarda agli Echo & the Bunnymen e una vocalità affine al Peter Murphy periodo Bauhaus. Il risultato è, pur vicino ai modelli sopra citati, originale e personale, i brani ben composti, eseguiti e arrangiati. Ottimo.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.