JOSEPH MARTONE – ST Christopher

Joseph Martone ha appena pubblicato in esclusiva con Rolling Stone Francia il nuovo video ST Christopher, terzo singolo tratto dal suo fortunato album solista di esordio, Honey Birds, nato dopo la lunga esperienza come Joseph Martone and the Travelling Souls, e prodotto dal musicista canadese Taylor Kirk, fondatore della celebre band Timber Timbre. Registrato tra Napoli e Montreal insieme al collaboratore Ned Crowther (The Fernweh, Smokey Angle Shades) e un’ampio team di ospiti, e pubblicato per Freakhouse in Italia,  Inouie in Francia e Luik in Belgio, Honey Birds è stato dichiarato il migliore album folk-blues-americana del 2020 proprio da Rolling Stone Francia, e ha ricevuto apprezzamenti da molte testate giornalistiche che lo hanno accostato ai paesaggi sonori e vocali di Leonard Cohen, Tom Waits, Mark Lanegan, Nick Cave e Ennio Morricone, sottolineandone lo stile personale, introspettivo, malinconico, cupo ed elegante.

 

Il video di ST Christopher è stato scritto e diretto da Antonio Zannone, regista e sceneggiatore specializzato in videoclip musicali, e vede la partecipazione dello stesso Martone insieme all’attrice Ermelinda Raffone. Queste le parole con cui Zannone descrive il video: “Il protagonista è in preda ad uno stato febbrile, uno stato visionario in cui centrale è l’archetipo della Madre. La Madre di tutte le cose che guida il figlio attraverso la trasformazione e la rinascita.”.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *