KATE WILD – Hurricane

Hurricane (Make Me Angry), il nuovo singolo della cantautrice Kate Wild.

“La canzone è stata scritta in età adolescenziale, in un periodo della mia vita in cui provavo rabbia verso il mondo intero, avevo la terribile folle incondizionata voglia di raggiungere e realizzare i miei sogni, i miei obbiettivi ostacolati spesso da diversi eventi e persone” – afferma Kate Wild –  “il brano nasce per far parlare il mio coraggio e l’ardente ribellione che è sempre stata in me, per esprimere i miei ideali in semplici ma efficaci parole, per far comprendere all’ascoltatore tutta la rossa passione che ho verso la musica, il mio lavoro, il mio mondo”.

 Il video del brano Hurricane (Make Me Angry), girato a Lanciano presso la Costa dei Trabocchi per la regia di Mauro D’Angelo

Caterina Calabrese in arte Kate Wild, nasce a Lanciano il 2 maggio del 1999. All’età di 6 anni inizia lo studio del pianoforte e del canto insieme al padre Nicola Calabrese docente di pianoforte classico al Conservatorio di Pescara. Ha proseguito gli studi artistici con la chitarra acustica all’età di 13 anni nello studio di registrazione del maestro Stefano Barbati, da lì ha sempre cantato e suonato live per i locali in varie parti dell’Abruzzo insieme a lui. Suona il basso da autodidatta.

A 14 anni inizia a studiare danza hip hop/reggae/moderna e contemporaneamente teatro. Nel 2015 ha partecipato al Festival della chitarra acustica a Sarzana cantando e interpretando cover pop/soul R&B. Scrive canzoni da quando ha 15 anni, e quest’anno ha cominciato a lavorare professionalmente sul primo inedito “Hurricane”. Nel 2017 ha intrapreso gli studi all’Accademia Internazionale del Musical di Pescara. Da marzo del 2019 fa parte dell’Alpa Model Agency di Roma.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.