KING MASTINO – Medusa

La band di La Spezia firma il quinto album della lunga e proficua carriera. Il sound, sempre più maturo, preciso e personale, attinge dai consueti immarcescibili riferimenti : Detroit sound (Mc 5, Stooges, Sonic Rendez Vous), dalla scena australiana degli 80’s (Celibate Rifles, Lime Spiders), con un tocco di stampo garage rock caro ai Flamin Groovies. Brani di pregevole fattura, produzione curata e suoni perfettamente azzeccati. Ottimo.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.