LARA – Panna Spray

Panna Spray“, è uno schiaffo in faccia e una carezza sul fondoschiena, è esplosione di bassi sotto synth trasognati, è sesso e amore ingenuo che si vive in pieno, senza pensarci, ingrassando di passione e lacrime sopra sorrisi, senza paure o restrizioni, o meglio senza “diete light”.

BIO

I Lara sono Ivan Amatucci ed Emidio Vallorani, un duo aperto, un gruppo sintetizzato al succo. Ivan, autore e studente in Lettere, ed Emidio, batterista di professione, sono amici da sempre, con la stessa passione per la musica. Per anni crescono e suonano insieme, in diverse formazioni, tra San Benedetto del Tronto e Roma; poi una spirale di incontri, idee e cambiamenti musicali porta alla decisione di formare i Lara, in una notte di mezza estate del 2017, dopo una sigaretta e i brividi di un cd suonato ad alto volume in macchina. “Lara” è una ragazza tra la folla, curiosa di tutto, che sogna e si perde, ma solo per ritrovarsi, è “Amami Lara” di Eugenio Finardi, che “lotta sola contro il mondo”, è Lara Croft, è la dea Lara, divinità dell’antica religione romana che, pur di raccontare la verità, si vede strappare via la voce, è la coraggiosa crocerossina Lara del “Dottor Zivago”, che si tuffa nella sua realtà e la bacia, poiché, in fin dei conti, solo “la vita che si immerge […] è vera vita”. Nell’aprile 2018 i Lara firmano con l’etichetta Nufabric e iniziano a registrare un album d’esordio, di prossima uscita, al Nufabric Basement di Fermo.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.