LE LAME – Ci siamo sempre

“CI SIAMO SEMPRE” (Black Candy Produzioni/Believe Digital), il nuovo singolo della band fiorentina LE LAME. Guardare indietro e andare avanti. I nostri ricordi non riescono mai a svanire definitivamente. Questo brano si sofferma sul concetto di ciclicità e lo affronta con un forte senso di malinconica consapevolezza che il vissuto in realtà è sempre presente.
«Perché realismo e romanticismo non possono andare di pari passo? Questa è la nostra sfida racchiusa nelle parole di “Ci siamo sempre” – racconta la band a proposito del nuovo singolo – vorremmo che i vostri pensieri sul passato vi ritornassero in mente senza filtri. Questo brano ha la missione ben precisa di risvegliare dei ricordi senza chiedere il permesso, perché i ricordi sono reali e romantici. Non lo si può negare».
Ad accompagnare il brano un videoclip diretto da Stefano Poggioni. Ecco cosa hanno dichiarato LE LAME in merito al video:«Milko e Maria vivono le loro nuove realtà con abitudinaria disinvoltura. È passato molto tempo dalla loro secolare storia d’amore. Un incontro inaspettato riapre una breccia nei loro cuori che per qualche istante riprendono a battere forte come una volta. Tuttavia quel momento dura giusto il tempo di una spesa».
“Ci siamo sempre” anticipa l’uscita dell’album d’esordio “Stati mai”, prevista per il prossimo novembre.
 
 
Biografia
Le Lame sono un gruppo pop/rock fiorentino fondato nel 2016 da Corso Civolani, Oscar Gigli e Filippo Bandinelli. Hanno rilasciato a febbraio 2017 il loro primo EP di inediti in lingua italiana dal titolo “Manca Fantasia”, registrato, mixato e masterizzato da Francesco FoderaÌ€ (Koan Studio – Firenze). L’EP eÌ€ stato presentato con un tour in Toscana che si eÌ€ concluso a settembre 2018. Attualmente la band ha ultimato in studio il suo primo full lenght prodotto da Lorenzo Buzzigoli (Black Candy Records) registrato e mixato da Samuele Cangi (Blue Moon Studio), masterizzato da NiccoloÌ€ Cardinen (Mad Rooster Lab).
La formazione è composta da: Filippo Bandinelli (tastiere), Corso Civolani (voce), Alessandro Degl’Innocenti (chitarra elettrica), Oscar Gigli (batteria) e Edoardo Morandi (basso elettrico)
Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.