MASSARONI PIANOFORTI – Mattomondo

Anche quest’anno le vacanze le farò il prossimo anno|tanto in vacanza

già ci sono tutto l’anno quando vengo da te|le mie vacanze sono brevi ma mi staccano il cervello|è l’unico modo che conosco per non pensare al conflitto in me (MP)

 

 

Mattomondo è il nuovo brano estratto da Rolling Pop il disco di Massaroni Pianoforti uscito per Cramps Records.

L’album, che vanta la produzione di Andrea Massaroni e Davide “Boosta” Dileo, racconta l’adolescenza con tutte le sue ombre e i suoi slanci, come se fosse lei stessa la protagonista di una storia d’amore.

Mattomondo si distanzia in parte da questo per raccontare una presa di coscienza collettiva con un testo che sembra parlare di vacanze, ma in realtà vuole dire molto altro.

‘Le hit estive sono molto leggere e spensierate perché servono per staccare il cervello e lasciarci, magari con una bella vacanza sognata e risparmiata da tempo, tutti i problemi alle spalle – racconta Massaroni. Jim Carrey però la pensa diversamente ed io non posso che essere d’accordo con lui’.

Il brano, in rotazione radiofonica da giovedì 30 luglio, esce accompagnato da un videoclip realizzato con le immagini di Mediterranea Saving Humans, ‘che ringrazio – conclude Massaroni Pianoforti – per avermi permesso di utilizzare il loro girato per il videoclip di “Mattomondo”, e per tutto quello che fa’.

 

BIO

MASSARONI PIANOFORTI, al secolo Gianluca Massaroni, ha esordito discograficamente nel 2009 con l’album “L’Amore Altrove” (Radiorama/Sony) prodotto da Eros Ramazzotti. Nel 2013 pubblica il secondo album, “Non date il salame ai corvi” (BMG/Universal) che vede alla produzione artistica Cesare Malfatti (La Crus) e Maurizio D’Aniello. Nel 2017 esce il suo terzo disco dal titolo GIU. Rolling Pop è il suo quarto album, uscito il 25 ottobre 2019 per CRAMPS RECORDS.

 

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.