Meditentazione il 27 ottobre a Piacenza

MEDITENTAZIONE, organizzato da UNICEF con la collaborazione di Comune di Piacenza e Fondazione Piacenza e Vigevano, in programma alle ore 21,00 di sabato 27 Ottobre presso la Sala dei Teatini di via Scalabrini a Piacenza. Ingresso gratuito.
Se attraverso la meditazione si ottiene pace della mente e assenza di pensiero, MEDITENTAZIONE – Il Concerto è un percorso esperienziale che culla attraverso un viaggio immaginario, stimolato dall’ascolto di musiche appositamente studiate e dal respiro che diventa canto. Prendendo radici dalla musica sperimentale nasce una nuova frontiera in cui l’ascoltatore disposto ad abbandonarsi, divertirsi a guardare, respirare, cantare, ascoltare e ascoltarsi può immergersi in paesaggi sonoro-espressivi e in una dimensione completamente diversa ma ben conosciuta come quella dei propri sogni. Un percorso di ascolto attivo, dove la musica crea la suggestione dell’incanto immaginario.
MEDITENTAZIONE propone i tempi per rilassarsi e aiuta a prendere consapevolezza del proprio respiro. Una serie di pratiche respiratorie, chiamate Respiri-Canto, studiate per scaricare le tensioni in eccesso, costituiscono la base ritmico-espressiva di questa performance e consentono al pubblico di raggiungere uno stato di relax.
La performance è un’esperienza completa: una Video-Art Maker propone immagini suggerite dalle varie illusioni sonore, in una fusione totale tra suono, segno, sogno.
Ogni parte di MEDITENTAZIONE è stata creata per emozionare ed emozionarsi. La successione dei brani si sviluppa attorno a particolari scale musicali elaborate in anni di esperienza nell’ambito educativo, trasportando in contesti immaginari che si intersecano e inducono una progressione di stati emotivi tesi a sfociare in una condizione finale di serenità e gioia.
Il METODO RITMìA® nasce nei primi anni ’90 come approccio didattico che fonde musica, movimento ed espressività corporea. Dopo oltre vent’anni di presenza sul territorio nazionale e internazionale viene ora proposto “MEDITENTAZIONE – Il Concerto”, un nuovo progetto legato agli obiettivi originali del metodo: ascolto, concentrazione, rilassamento.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Guido Zurlino ha detto:

    MEDITENTAZIONE, organizzato da UNICEF con la collaborazione di Comune di Piacenza e Fondazione Piacenza e Vigevano, in programma alle ore 21,00 di sabato 27 Ottobre presso la Sala dei Teatini di via Scalabrini a Piacenza. Ingresso gratuito.
    Se attraverso la meditazione si ottiene pace della mente e assenza di pensiero, MEDITENTAZIONE – Il Concerto è un percorso esperienziale che culla attraverso un viaggio immaginario, stimolato dall’ascolto di musiche appositamente studiate e dal respiro che diventa canto. Prendendo radici dalla musica sperimentale nasce una nuova frontiera in cui l’ascoltatore disposto ad abbandonarsi, divertirsi a guardare, respirare, cantare, ascoltare e ascoltarsi può immergersi in paesaggi sonoro-espressivi e in una dimensione completamente diversa ma ben conosciuta come quella dei propri sogni. Un percorso di ascolto attivo, dove la musica crea la suggestione dell’incanto immaginario.
    MEDITENTAZIONE propone i tempi per rilassarsi e aiuta a prendere consapevolezza del proprio respiro. Una serie di pratiche respiratorie, chiamate Respiri-Canto, studiate per scaricare le tensioni in eccesso, costituiscono la base ritmico-espressiva di questa performance e consentono al pubblico di raggiungere uno stato di relax.
    La performance è un’esperienza completa: una Video-Art Maker propone immagini suggerite dalle varie illusioni sonore, in una fusione totale tra suono, segno, sogno.
    Ogni parte di MEDITENTAZIONE è stata creata per emozionare ed emozionarsi. La successione dei brani si sviluppa attorno a particolari scale musicali elaborate in anni di esperienza nell’ambito educativo, trasportando in contesti immaginari che si intersecano e inducono una progressione di stati emotivi tesi a sfociare in una condizione finale di serenità e gioia.
    Il METODO RITMìA® nasce nei primi anni ’90 come approccio didattico che fonde musica, movimento ed espressività corporea. Dopo oltre vent’anni di presenza sul territorio nazionale e internazionale viene ora proposto “MEDITENTAZIONE – Il Concerto”, un nuovo progetto legato agli obiettivi originali del metodo: ascolto, concentrazione, rilassamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.