Mi Sento Indie – Vi presentiamo MUD

MEI 2015 Roma

MI SENTO INDIE è un nuovo progetto di sviluppo della produzione musicale italiana indipendente, a cura di Radiocoop, uno dei piu’ innovativi modelli di comunicazione e diffusione musicale instore, Irma records, una tra le etichette indie piu’ attive sia in ambito italiano che internazionale e il MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, punto di riferimento per la nuova musica e piattaforma di lancio di nuove proposte.

Il progetto ha l’obiettivo e l’ambizione di individuare e premiare l’innovazione e la creatività di nuovi Artisti attraverso una adeguata visibilità, promozione e diffusione, sia fisica che digitale del prodotto.

Ogni mese Mi Sento Indie selezionerà due artisti per i quali sarà realizzato un EP distribuito nelle Librerie Coop, trasmesso dal circuito RadioCoop e disponibile nei principali digital store.

Vi presentiamo i primi quattro artisti selezionati e di cui sono in distribuzione i CD, partendo da  MUD

Progetto musicale solista che prende il via nella primavera 2014 da Michele Negrini, dopo anni con i Terzobinario, incentrato su un sound che attinge dal blues, reggae, canzone d’autore, perfino dall’hip hop (utilizzando, dal vivo, la tecnica del beatboxing per le parti ritmiche), spaziando da riferimenti che abbracciano tanto Damien Rice quanto Alex Britti, fino a Manu Chao.

L’esordio discografico è “D’amore e di fango” del febbraio 2015 che fa seguito alla vittoria nell’sezione 2014 del Premio Amnesty International “Voci per la Libertà” emergenti.

https://www.facebook.com/mudworldmusic

 

 

 

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.