MR.DAILOM – Chi sono

  “Chi sono” è il quarto singolo estratto da “Vita da Cane” (secondo disco ufficiale del rapper di Varese Mr Dailom)
Il tema del brano è  autobiografico, uno story telling che racconta la vita dell’artista attraverso le immagini del suo passato. Ma “Chi sono” è al contempo una celebrazione dell’amore, sentimento che l’artista prova nei confronti della propria famiglia a cui esprime, con parole e note, la propria riconoscenza e gratitudine per il sostegno e l’affetto  che lo hanno accompagnato con costanza negli anni:  è alla  sua famiglia che va il merito di aver reso Davide l’uomo che è oggi  e addirittura il prossimo ” capo del suono”.

Nel video, di prossima uscita, questa idea  è tradotta dallo scorrere di immagini, simboliche e realistiche, che si alternano e si confondono: Mr Dailom è impegnato ad attaccare ad una parete le foto che rappresentano il suo passato, che sembra via via risorgere nella sua mente, come un film. L’azione stessa ha una forte valenza rappresentativa: è la voglia di ricostruire il proprio passato, una mappa precisa di quello che è stato, per poter raccontare quello che è al presente e che forse sarà al futuro…
Musicalmente, il brano prende ispirazione dai  suoni tipici del rap della costa ovest degli Stati Uniti (California), ma è  caratterizzato dall’uso delle batterie tipiche della musica Trap; è stato prodotto da Paolo Meroni e  arrangiato da E. Mocchetti e Michele De Leo (2Moros studios), successivamente, aggiungendo  una linea di basso e una linea di chitarra nel ritornello e nell’outro del brano. I suoni, tuttavia, restano molto morbidi rispetto ai brani precedenti, quasi a strizzare l’occhio al genere R’n’B;  l’uso dell’autotune nel ritornello, più che per intonare le parole, vuol dare alla voce un effetto quasi psichedelico,  come a rappresentare una voce interiore.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.