MY ESCORT – Canzoni in ritardo

my escort

Molto interessante l’esordio della band vicentina. E’ difficile riuscire a produrre pop in modo creativo e intelligente senza cadere nelle consuete trappole del già sentito e dello scontato. I My Escort invece ci riescono alla perfezione con canzoni facilmente ascoltabili ma mai banali, ricche di quel guizzo in più che manca alla quasi totalità delle uscite italiane in questo ambito. Il mood compositivo non è lontano da quello di Cesare Cremonini, la produzione ottima, l’esecuzione esemplare. Potrebbero essere a breve famosi.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.