News Dal Mondo

Ciao a tutti!
Tempo fa rimasi affascinato da un trombettista nordico che presentava il suo disco di Bossa Jazz.
Il finlandese Jukka Eskola con il suo “Orquesta Bossa” che con una sfilza di inediti dimostrava che si può suonare e proporre uno stile tipico del Brasile con ottimi arrangiamenti e originalità (vedi http://goo.gl/5I4Ns2)
Oggi per tornare sull’argomento vi propongo l’album di Bet.e & Stef, un gruppo Canadese, precisamente di Montreal, che suona nu jazz, elettronica e lounge latin style.
A 10 anni dal loro primo album “Jazz Bossa Nova” tornano con un doppio Cd che racchiude inediti e nuove versioni del primo album.
It’s all right‘, questo è il titolo dell’album, etichetta Compost, ha già raggiunto lo status di disco di platino in Canada e arriva per la prima volta in Europa (uscita prevista per il 15 di novembre) arricchito da un bonus CD con remix di Richard Dorfmeister, Little Louie Vega, King Britt, Nickodemus, il nostro Nicola Conte, Buscemi, John Beltran, Rainer Truby, ESL (Thievery Corporation) e tanti altri ancora.
Vi ho incuriosito abbastanza? Allora correte a prenotare la vostra copia, questo è il disco che fa per voi.
Bet.e & Stef – It’s Alright
{youtube}gvOu9avQ61k{/youtube}

Vorrei chiudere le news di oggi parlando brevemente di X-FACTOR 2013 e dedicando due parole ad Alan Scaffardi, il crooner Parmigiano eliminato dalla competizione di giovedì sera.
Vorrei spezzare una lancia a favore di Alan che conosco, musicalmente parlando da diversi anni, per le sue numerose presenze in album di musica Lounge e Cocktail style.
La sua partecipazione è stata “stroncata” perchè il suo passato da “crooner” era come un marchio stampato a fuoco sulla pelle e, a detta degli esperti giurati, non gli consentiva di cantare con la passione e lo stile classici di un cantante “normale”.
Ma di cosa stiamo parlando…crooner non è una brutta malattia, provate a pensare se avessero detto a Frank Sinatra che cantare standard Jazz in quella maniera non era cosa buona…da questo potrei pensare che anche il bravo Mario Biondi, probabilmente sarebbe stato cacciato per lo stesso motivo.
I Buggles cantavano “Video Killed The Radio Star“…è proprio vero!!!
Ciao

Carlo Maffini

Carlo Maffini

DJ freelance dal 1977 in Italia (collaborazioni con Bruce Harper, Andy Meecham, Benny Benassi...), DJ, Voce radiofonica & Program Director per Radio Parma e Radio 12, titolare del famosissimo Mistral Set (negozio di dischi, punto di riferimento a Parma). Collabora con Radiocoop dal 2007.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.