ONE GLASS EYE – Kings with swords for hands

Video by Moreno Razzoli.

One Glass Eye

Francesco Galavotti nasce, respira per anni e accumula danni, visibili e invisibili. Suona la chitarra, canta, urla, scrive. Pigia i pedali, solo quando li ha. Suona in un gruppo, ora, Cabrera, prima in degli altri, ma non importano più. Suona da solo, ora, come prima, e si fa chiamare One Glass Eye ma di occhi ne ha due e funzionano ancora.

One Glass Eye, alias of Francesco Galavotti, hails from Modena, Italy.
We just recorded his first full length album and it’s called Elasmotherium, a collection of 9 songs that lasts 20 minutes so that you can listen to it twice on a train trip.

I wouldn’t define it typical folk singer-songwriter music, but something closer to math and emo than anything else, so if it makes sense to you: math-folk.
One Glass Eye spent hours and days listening to and loving: Owen, American Football, Delta Sleep, Into it.Over It and other such amazing bands.

CREDITS

Registrato da Raffaele Marchetti in presa diretta il 9 Marzo 2016 pressol’Igloo Audio Factory di Correggio.
Mixato e masterizzato da Raffaele Marchetti.
Grafiche e packaging di Daniele Castellano.
Chitarra acustica, voce, xilofono, wurlitzer: Francesco Galavotti.
Rumori di fondo: Raffaele Marchetti.
Prodotto da Francesco Galavotti e Andrea Dellapiana.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.