RAB4 – Blind man’s rage

Blind Man’s Rage” è il brano d’apertura del disco e, non a caso, è pure il titolo scelto per il primo video promozionale della band, girato nel dicembre scorso in una vecchia filanda, all’interno di una corte ancor più antica, nel comune di Roccabianca, a due passi da quel Po che fa tanto Mississippi. La scelta è stata quella di ritrarre la band nei suoi ambienti naturali: la Bassa e il palco. In effetti, i RAB4 sono immortalati in compagnia di alcuni degli strumenti che si portano appresso realmente nelle loro esibizioni live. “Blind Man’s Rage” ha atmosfere che richiamano i suoni del classico quintetto elettroacustico americano (basso, batteria, 2 chitarre acustiche e organo Hammond, oltre ad avvolgenti armonie vocali), ma, come succede spesso nella musica dei RAB4, tra le note si insinua qualcosa che sfugge alla catalogazione e che finisce per essere realmente unica.

 

Il videoclip ufficiale del singolo “Blind Man’s Rage” dei RAB4, estratto dall’album “Breakneck Ballads”

Videomakers: Luca Gorreri e Stefania Pioli

 

I RAB4 sono: Seba Pezzani – voce e chitarra

Roldano Daverio – chitarra

Paolo Crovini – basso

Umberto “Magico” Minoliti – tastiere

Max Pieri – batteria

Corrado “La Bomba” Seletti – Sax Contralto Giordano Mori – Tromba Filippo Facconi – Sax Contralto Gianmaria “Ito” Dazzi – Sax Tenore

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.