RAINA – Per lei Make her happy riddim Prod GgD Riddims

Il singolo nasce da una collaborazione con GgD, nome d’arte di Pierluigi De Pascali, fondatore e membro dei Sud Sound System.

Questo progetto, come racconta lo stesso GGD, è nato con il metodo giamaicano, ovvero una base cantata da più artisti. Il trait d’union è un argomento sociale molto caro all’artista: la lotta alla violenza sulle donne.

Il video, firmato da Tommaso Marzioni, si basa su una piccola storia quotidiana. Il protagonista insegue una ragazza apparentemente per molestarla, una storia che leggiamo tutti i giorni sui quotidiani, ma questo video ha un finale diverso e vuole comunicare un totale rifiuto alla violenza e alle molestie sulle donne. Alla storia cantata da Raina, si alternano le immagini di oltre 400 donne che simbolicamente dicono “no” alla violenza femminile. Raina della Villa Ada Posse “rappresenta al meglio la tematica che ho voluto affrontare, con un testo in italiano molto diretto, senza mezze misure”, spiega GgD.

“Per lei”, fa parte dell’EP “Make Her Happy” di Pierluigi De Pascali alias GgD, lavoro impreziosito da altre traccie cantare da Zizzla (Jamaica), Treble (Sud Sound System) e Kerry Starr (Jamaica).

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.