RATS – Tenera è la notte

I Rats stupirono l’Italia (ma anche il mondo, visto il grande apprezzamento che dedicò loro John Peel alla BBC) con l’esordio “C’est disco”, nel 1981. La prima formazione, con la voce di Claudia Lloyd, non ebbe però ulteriore fortuna e il secondo album, pronto per le stampe, non vide mai la luce. La band proseguì con un’altra formazione, spostando l’indirizzo artistico/sonoro verso lidi più rock ‘n’ roll. Dopo quaranta anni viene finalmente stampato “Tenera è la notte”, evidenziando il rammarico per un’occasione perduta, tanto è ancora valido il materiale. Post punk dalla forte personalità grazie a una vena rock che aggiunge carattere e originalità. Un documento preziosissimo.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Marco ha detto:

    Ho ascoltato qualche traccia, ma non sono riuscito a proseguire per le molteplici stonature della cantante. Capisco che abbiano voluto catturare l’immediatezza, ma così è forse un po’ troppo..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *