ROBERTO BINETTI / ALE PACHO ROSSI – Tempo

Si è parlato a lungo, soprattutto negli anni 70, del concetto di “musica totale” ovvero un sound che raggruppasse influenze da ogni ambito e fosse in grado di concentrarle in un’unicità. Ci riuscirono gli Area (che non a caso, talvolta, emergono in questo lavoro, vedi “Parole vuote”) e pochi altri. Binetti e Rossi si cimentano in un lavoro ambizioso e difficile che, in una lunga suite, lambisce il concetto di cui sopra. Troviamo jazz, classica, progressive, fusion, ambient, echi dell’Alan Parsons Project, sperimentazione, avanguardia. Un album affascinante, sicuramente riuscito e personalissimo.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.