SATOSHY & La BANDA BALOON – Solo Di Passaggio

La band calabrese si presenta al pubblico con l’album d’esordio “L’Ignoto”, un progetto autoprodotto dalla composizione al mixaggio di ogni traccia. “L’Ignoto” è il titolo del nuovo album di Satoshy & La Banda Balloon, un viaggio nelle parti più sconosciute dell’anima, che come scopo ha il risveglio della consapevolezza. Una musica spirituale ma anche molto diretta, grazie al rap ed alle numerose allegorie usate per esprimere pensieri o stati d’animo.

Genere: Rap Sperimentale

Label: Autoproduzione

Distribuzione digitale: iMusician La Band, composta dal Rapper/Producer Satoshy (Antonio Russo, classe 1996) e da La Banda Balloon (Simone Nollino, classe 1994 e Pasquale Oliva, 1995).

L’Ignoto si compone di diciotto brani, ciascuno con la sua particolarità: “Intro” è un risveglio, una rinascita della propria consapevolezza, “Il Mare” un brano che esprime la natura umana legata agli elementi, “L’Ignoto” la title-track rappresenta un viaggio di scoperta all’interno di noi stessi.

Tutte le tracce contenute nell’album, nonostante la varietà sonora, sono legate da un’ideologia percepibile in ogni secondo del disco. L’album presenta un’interessante ricerca nell’originalità, grazie alle sperimentazioni compositive e sonore, che hanno spinto il Rap di Satoshy a confrontarsi anche con tempi irregolari, poliritmie e produzioni insolite.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.