SIX IMPOSSIBLE THINGS – Ithinkithinktoomuch

Provenienti dall’area di Milano, i Six Impossible Things sono un duo dream pop che abbraccia la sua infinita passione per la musica e produce canzoni tanto slow-paced quanto catchy che potrebbero senz’altro piacere ai fan di artisti quali Phoebe Bridgers, Turnover, Tigers Jaw e Conor Oberst.

 

Per dare inizio al 2021, la band ha pubblicato un’altro assaggio di un nuovo capitolo che li vedrà tornare in tour in Europa e per la prima volta attraversare i confini internazionali per la loro apparizione al Pouzza Fest in Canada. “ithinkithinktoomuch” mette in evidenza le qualità canore della cantante e tastierista Nicole Fodritto ed è una canzone indie, piano e voce che parla di ansia e solitudine.

 

La nuova traccia fa parte di “sometimes you fall asleep in front of me” nuovo EP dei Six Impossible Things, con uscita prevista per il 5 Febbraio 2021 via Tanzan Music. Queste 5 nuove tracce sono il naturale prosieguo del precedente EP “I Tried To Run Away From Here”, e sono state registrate da Dom Wright presso The Ranch Production House di Southampton, UK all’inizio del 2020, e masterizzate da Dan Coutant. “ithinkithinktoomuch” è stato preceduto dal primo singolo “me”, anche questo disponibile su YouTube e Spotify.

IL PRE-ORDER DELL’EP È ORA DISPONIBILE A QUESTO LINK.

“‘ithinkithinktoomuch’ è una lettera scritta in un momento difficile. Stavo combattendo con la mia ansia e avevo disperatamente bisogno di esternare i miei sentimenti. Abbiamo registrato alla Ranch Production ed è stato fantastico cantare questa canzone, mi sono sentita libera di essere ciò che sono veramente in quella stanza vuota. Adoro il modo in cui abbiamo deciso di strutturare gli arrangiamenti, semplice ed essenziale allo stesso tempo” dice Nicole.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.