STEREO GAZETTE – Il lato sbagliato

phpThumb_generated_thumbnailjpg

L’ep d’esordio per il quartetto piacentino, quattro brani impeccabilmente registrati e prodotti, è una fresca sventagliata di robusto pop rock di sapore marcatamente brit con l’inserimento (grazie alla voce di T-Flow) di un insert di stampo rap nell’epica title track. Ma c’è anche il funk elaborato e travolgente della conclusiva “Binario morto”, momento di spicco del lavoro per incisività e qualità compositiva. Convincenti  la voce e la particolare cura nei raffinati arrangiamenti, minimali, efficaci, puliti.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.