THE MANZI – Goodbye

Nuovo appuntamento con i The Manzi, anche se il loro singolo,  il terzo estratto dall’album pubblicato con l’etichetta discografica Areasonica Records,  sembrerebbe suggerirci più un arrivederci: si intitola infatti Goodbye.

Dopo il grande successo di She’s gone il duo di Bressanone torna alla carica con un nuovo insolente brano estratto da Taste The Manzi.

Ancora un altro assaggio di ironia e provocazione: “I don’t seem to be able to find the proper..the proper words to tell you that you should probably.. that u should really fuck off.”

Il brano é caratterizzato da quel mix di sonorità e ritmi che ormai conosciamo bene, ma che ogni volta ci sorprende per la complessità delle tessiture sonore e al contempo l’alta orecchiabilità e quell’irresistibile swing che si fa con la testa. La perfetta consonanza tra rap, hip hop con brevi incursioni da brass band, un ritornello in doppia voce che, dopo il primo ascolto, entra nella mente e non lo si scaccia più fa del brano un esempio di eclettismo originale.

I due musicisti, Matteo “Teo” Colonna e Roberto “Bob” Motta, si avvalgono ancora una volta della collaborazione del regista Teo Youssoufian per realizzare il videoclip di Goodbye, costituito da un’unica inquadratura fissa in cui tutti i personaggi che prendono parte a questo grottesco racconto sono perfettamente orchestrati per creare un flusso continuo di suggestioni e ironia.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.