THE WHITE EARTHQUAKE – The Hardest Button To Button

Siamo un duo alternative rock di Civitanova Marche (MC) costituito da Roberto Storteaux, chitarra e voce, e Paola Emiliozzi, batteria, che prende le mosse dal culto di Jack e Meg White, alias The White Stripes, e dall’ aspirazione di restituire attualità ai grandi successi del celebre duo garage-punk-blues-indie rock di Detroit, popolare soprattutto per il brano Seven Nation Army e per l’immagine semplice ma molto curata costituita da tre colori, il nero, il rosso e il bianco, definita da Jack “la scatola in cui vivere, meglio avere solo tre colori e creare qualcosa di significativo per sè stessi”.
Il nostro tribute a The White Stripes, oltre a trarre rigorosamente ispirazione dal look del gruppo originario specialmente nei colori che lo contraddistinguono, il nero, il rosso e il bianco, nasce anche dal desiderio di entrambi di accordare il giusto riconoscimento nel panorama musicale al talento del polistrumentista Jack White, uno dei musicisti più eclettici, creativi e geniali, frontman dei White Stripes, e della batterista Meg White, che con il loro sodalizio hanno portato alla ribalta del mondo la scena garage rock di Detroit.
THE WHITE EARTHQUAKE are:
Roberto Storteaux – guitar, vox
Paola Emiliozzi – drums
Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.