DARIO MARGELI – Come reagire

Music and Lyrics written by: Dario Margeli

Guitar: Philip Ockelford
Synthesizers : Ziemowit + Terrell ‘Bishop’ Beane
Background Vocals: Nyakwezi
Grazie a: Giuseppe Vorro

SULLA CANZONE

MUSICA: Questa canzone si basa su arpeggi elettronici futuristici, sintetizzatori Moog e drum machine in stile Lynn. Ha una velocità di 112 BPM con un beat ballabile e con un tono dark per coinvolgere gli ascoltatori a cui piace l’indie rock. La voce solista maschile è coadiuvata dai cori della cantante Sudafricana Nyakwezi. Molti musicisti hanno partecipato all’incisione, incluso il chitarrista Inglese Philip Ockelford. La canzone ha un ritornello molto incisivo.

TESTO: Il testo della canzone si concentra su temi legati al migioramento personale, in particolare sul concetto di come possiamo reagire positivamente agli eventi che ci occorrono durante la vita e su come questo possa migliorare la maniera in cui ci sentiamo. Molti Buddisti e insegnati di tecniche legate al benessere hanno sottolineato quanto sia importante prestare attenzione al modo in cui rispondiamo agli eventi della vita per raggiungere un livello di soddisfazione della nostra vita elevato.

BIO:

Dopo aver preso lezioni di musica da ragazzo, scopre che il suo talento è la scrittura delle melodie. Impara da autodidatta a scrivere canzoni studiando attentamente la struttura dei brani di gruppi musicali funky anni ’70 come gli Chic and i Brass Construction. E’ un fan della musica elettronica di Larry Heard. La musica degli artisti degli anni ’70 come Lucio Battisti e Cocciante sono stati anche una fonte di ispirazione per lui. Nel 2008 ha lavorato come redattore delle note di copertina di un paio di CD della NowAgain/Stone Throw Records, avendo un sito specializzato in 45 giri rari. Questo lo ha ispirato a registrare la sua prima canzone nel 2011. Ha avuto un breve successo in Italia, dove uno dei suoi brani è stato usato per una campagna pubblicitaria della Sisley (Benetton) ed è stato oggetto di un articolo sul sito Vice magazine che lo ha paragonato a Franco Battiato, oltre ad essere passato in Radio sui canali della RAI. I suoi brani ospitano chitarristi professionisti internazionali, come Philip Ockelford di Cambridge (UK). Uno dei suoi brani sul lavoro precario ha avuto piu di 23000 visualizzazioni. Nel 2013 Dario ha iniziato a studiare meditazione Buddista e ha deciso che le sue canzoni si sarebbero basate sul temi legati al benessere, su cui sta attualmente ancora studiando. Scrivendo canzoni basate su questi temi è sicuro di non dimenticare i concetti più importanti.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.