ALEX CADILI – Dentro al mio Amore

Videoclip del nuovo singolo “Dentro al mio amore”, già disponibile in radio e su tutti i web store.

 Il video racconta la storia di due ragazzi che si trovano ad affrontare una sfida difficile, ma che grazie al forte legame che li unisce, riescono a trovare la strada per una “nuova vita” che con tutte le sue domande, farà dell’amore la sua più grande risposta.

 L’amore in chiave rock è una costante di questo brano, fondamentale per poter riuscire a vincere ogni difficoltà e ciò viene sottolineato in modo particolare anche all’interno del videoclip.

 Alex Cadili vuole lanciare un messaggio forte attraverso la sua musica, quello di non arrendersi di fronte agli eventi negativi e al dolore che la vita spesso ci riserva e anzi, farne un punto di forza per poter cogliere la felicità anche nelle piccole cose.

ALEX CADILI

 Eclettico polistrumentista ed “anfitrionico” intrattenitore sul palco, Alex si cimenta in diverse esperienze artistiche per poi arrivare ad affermarsi in tutto il territorio ligure come cantautore ed intrattenitore dimostrando come, nonostante la sua disabilità visiva, la passione possa far superare tutti i tipi di difficoltà.

Alex Cadili nasce a Genova nel 1979 e già da bambino manifesta un interesse particolare per la musica iniziando, sin dai suoi 12 anni, a scrivere i primi pezzi che caratterizzeranno anche le sue scelte future.

 Nel 2018 prende forma il nuovo album “Tutto quello che non si può dire al telefono”, uscita prevista per gennaio 2019, e l’incontro con Roberto Drovandi, storico bassista degli Stadio e affermato produttore artistico, gli fanno fare un ulteriore salto di qualità per la crescita dei suoi progetti musicali.

 “Alzare il volume del bene” resta il motto che più rappresenta la personalità di questo artista che, con la sua infinita energia, ha deciso di farsi largo per diffondere il suo messaggio musicale fatto di testi di grande carica emotiva e da un impatto artistico davvero intensi.

(presentazione di Vainer Broccoli)

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.