ALEX CADILI – Notte chiara (Un sorriso in più)

Notte chiara (Un sorriso in più) – radio-edit – il nuovo singolo di Alex Cadili, è disponibile su tutte le piattaforme digitali e con un nuovo video su Youtube in una versione veramente deluxe con featuring di grande prestigio!

 

“Questo mio primo disco rock – ci racconta Alexha rappresentato un punto di partenza molto importante per me e per la mia musica e, credetemi, scegliere un nuovo singolo dopo “Io e Te” e “Dentro al mio Amore” non è stato semplice ed, anzi, all’inizio non pensavo nemmeno di farlo uscire…

 

Poi confrontandomi con Roberto Drovandi, il mio produttore, e con lo staff della Twins104, ho pensato che “Notte chiara” sarebbe stato un pezzo giusto per continuare a far conoscere il mio album ed ecco quindi l’idea di questa nuova uscita.”

 

Notte chiara – aggiunge l’artista genovese – è una canzone che vuole ricordare come il buio non esiste se lo si riesce a colorare e poter cantare, magari a pugni chiusi, questa canzone dopo l’estate mi pare un bel modo per poter continuare a pensare alle nostre serate con un calore che deve dare gioia e riscaldare i nostri cuori.”

 

Un condensato di energia pura dove il pianoforte e la voce di Alex vanno ad incastonarsi magistralmente con le chitarre graffianti di Roberto Priori e l’eleganza del basso di Roberto Drovandi (già produttore dei due precedenti singoli) per una co-produzione tutta nuova che vuole contribuire a dare ulteriore freschezza al progetto musicale del cantautore genovese.

 

Contemporaneamente all’uscita del brano è anche online un nuovo video sul canale Youtubedi Alex Cadili dove le immagini vanno a dare ulteriore spessore al mood della canzone.

 

Un nuovo momento musicale condito da due featuring eccezzionali che rafforzano la mission di Alex Cadili: “Alzare il volume del bene”.

 

“Notte chiara” nella sua nuova versione non è presente nel cd ed è disponibile per il download/streaming su tutte le piattaforme digitali più diffuse!

 

Credits:

 

Prodotto e arrangiato da: Roberto Drovandi e Alex Cadili

 

Alex Cadili: piano, tastiere e voce

Roberto Drovandi: basso, Hammond, virtual strings, tastiere e programmazione

Roberto Priori: chitarra elettrica

Giovanna “Giò” Arena: cori

Marco Biggi: batteria

 

Registrazione voce, cori, pianoforte, tastiere, batteria @ bm’s: Marco Biggi

Registrazione basso, tastiere, virtual strings e programmazione @ bonsai studio: DRO

Registrazione chitarre elettriche @ PRi studio: Roberto Priori

 

Mix & Mastering: Roberto Barillari

 

Label Twins104

 

– PHOTO & ARTWORK BY : MATTEO PAOLILLO

 

Regia video Matteo Paolillo

 

PRESS OFFICE 2019 TWINS104 VAINER BROCCOLI

 

ALEX CADILI

 

Alex Cadili nasce a Genova nel 1979 e già da bambino manifesta un interesse particolare per la musica iniziando, sin dai suoi 12 anni, a scrivere i primi pezzi che caratterizzeranno anche le sue scelte future.

Eclettico polistrumentista ed anfitrionico intrattenitore sul palco, Alex si cimenta in diverse esperienze artistiche per poi arrivare ad affermarsi in tutto il territorio ligure come cantautore ed intrattenitore dimostrando come, nonostante la sua disabilità visiva, la passione possa far superare tutti i tipi di difficoltà.

Nel 2018 prende forma il nuovo album “Tutto quello che non si può dire al telefono”, uscita prevista per fine anno, e l’incontro con Roberto Drovandi, storico bassista degli Stadio e affermato produttore artistico, gli fanno fare un ulteriore salto di qualità per la crescita dei suoi progetti musicali.

“Alzare il volume del bene” resta il motto che più rappresenta la personalità di questo artista che, con la sua infinita energia, ha deciso di farsi largo per diffondere il suo messaggio musicale fatto di testi di grande carica emotiva e da un impatto artistico davvero intensi.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.