ALEX CASTELLI – Gabriele

Il cantautore bergamasco Alex Castelli presenta ”Gabriele”, il terzo singolo accompagnato dal videoclip estratto dall’album “Caduti liberi” pubblicato per ACR Music e distribuito da iMusician.
La canzone racconta del classico furbetto italiano, ignorante e arrogante, che approfitta degli altri per trarre qualunque tipo di vantaggio personale, soprattutto economico, senza farsi troppi problemi morali. Fatti e persone raccontati in questa canzone sono di pura fantasia.

 

L’album “Caduti liberi” è stato pubblicato grazie a fondi della Camera di Commercio di Bergamo.

L’album di Alex Castelli è disponibile formato CD e distribuito sui più importanti digital store.

ALEX CASTELLI | BIOGRAFIA

Alex Castelli è un cantante, chitarrista, compositore della provincia di Bergamo. Tante le esperienze, tante le influenze, tanti i generi musicali ascoltati, suonati, studiati da Alex nel corso degli anni.

 

Tante sono le sue fonti di ispirazione: dagli Afterhours, alla tecnica della PFM, le suggestioni dei CSI, i testi e l’ecletticità di Daniele Silvestri, Niccolò Fabi e Max Gazzé, l’indie/pop dei Blur, i suoni grezzi dei Nirvana,

Alex nasce artisticamente alla fine degli anni ‘90, periodo in cui inizia le proprie esperienze live nei locali della zona tra Bergamo e Milano. Un’esperienza di più di 20 anni nell’ambito musicale live con svariate band per le quali solitamente ricopre il ruolo di leader: voce e chitarra solista ma soprattutto anima.

 

L’esperienza più significativa è stata con il “Manzella Quartet”, band che ha avuto una buona visibilità a livello nazionale grazie al programma televisivo Italia’s got Talent (fino alla finale) e alle collaborazioni con Legambiente Italia (Premio italiano per la creatività nel diffondere tematiche ecologiche, nel 2018), con FIMA (Federazione italiana Media Ambientali).
Il 21 giugno 2019 esce il nuovo singolo “C’è di mezzo il mare”.

Il 20 Gennaio 2020 pubblica per ACR Music “Caduti liberi”, il nuovo disco di inediti.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.