ALL BUT FACE – Dark angels

Dopo il primo singolo e video d’esordio “Steel”, gli All But Face tornano con il nuovo lavoro intitolato “Dark Angels”;  brano che prosegue il percorso artistico del sestetto di Piacenza, in cui le sonorità metalcore si miscelano con elementi di elettronica e dubstep.

 Il nuovo singolo è accompagnato da un videoclip diretto da Niccolò Savinelli, dove la band viene raffigurata in un ambiente oscuro tra manichini e luci al neon.

L’atmosfera cupa si collega all’argomento trattato nel testo, ispirato alla vicenda reale di una persona, che nonostante le proprie capacità e la stima che riceveva, si è lasciata convincere del proprio fallimento da un ambiente tossico popolato da figure negative.

 Viene così immaginato un dialogo interiore tra questa persona e delle entità chiamate Dark Angels, che malauguratamente l’hanno consumata e portata verso la fine.

I Dark Angels rappresentano così una metafora per descrivere l’oscurità che si insinua nella vita di chi non ha abbastanza forza per impedirlo. Essi non permettono di vedere con chiarezza ciò che accade intorno a chi li subisce.

A questo punto diventa facile farsi convincere da loro che la propria è una vita fatta di frustrazioni, solitudine, inadeguatezza e fallimento, affidarsi a loro per sprofondare sempre più giù, diventando schiavi senza una via d’uscita.

 La soluzione però risiede in noi stessi e nella forza di volontà che dobbiamo avere nell’accettarci per come siamo e per quello che abbiamo, impegnandoci nel far andare la nostra vita come solo noi vogliamo così che dal buio possa riemergere la luce più brillante.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *