ANTONIO FRESA e TEATRO LA FENICE ORCHESTRA – Walking The Labyrinth

Il nuovo disco del compositore Antonio Fresadal titolo The Borges Labyrinth & Vatican Chapels Live, A Soundtrack Experience, su etichetta Adesiva Discografica e distribuzione Self. Tutti i brani sono stati registrati con L’Orchestra Del Teatro La Fenice.

In questo progetto musicale Antonio Fresa è compositore, direttore d’orchestra e pianista.

La suite in 4 movimenti in apertura del disco, dal titolo Walking The Labyrinth, è stata composta da Fresa in occasione della prima apertura al pubblico dell’incantevole Labirinto Borges, sull’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, avvenuta venerdì 11 giugno 2021, con l’originaria intenzione di creare un’esperienza extrasensoriale per il visitatore che percorre il Labirinto tra musica, profumi, suoni e colori. Walking The Labyrinth Album Version ha la durata di 15.11 minuti. E’ stata appositamente pensata una edit version di 4.26 più fruibile per le radio.

Il Labirinto Borges, nato nel 2011 e realizzato dalla Fondazione Giorgio Cini, è ispirato al racconto di Jorge Luis Borges Il giardino dei sentieri che si biforcano ed è composto da più di 3200 piante di bosso alte novanta centimetri.

Le musiche di Walking The Labyrinth, composte da Fresa, sono state registrate al Teatro Malibrannel maggio 2021. L’album è stato mixato e masterizzato da Paolo Iafelice negli studi milanesi di Adesiva Discografica, etichetta che si contraddistingue per la cura che dedica alla selezione e produzione dei suoi titoli.
La produzione esecutiva del disco è stata curata da Ilaria D’Uva (che con la sua azienda D’Uva S.r.l., operativa dal 1959 nell’interpretazione del patrimonio culturale attraverso la tecnologia e nei servizi museali in Italia, gestisce le attività di accoglienza e le visite guidate alla Fondazione Giorgio Cini, alle Vatican Chapels e al Labirinto Borges) in collaborazione con Adesiva Discografica e Teatro La Fenice. Il disco, già disponibile su tutte le piattaforme di streaming e download, è pubblicato dalla stessa label indipendente Adesiva Discografica insieme a D’Uva e distribuito da Self in tutti i negozi.

THE BORGES LABYRINTH & VATICAN CHAPELS LIVE, A SOUNDTRACK EXPERIENCE include anche le registrazioni di 6 brani tratti dal concerto dedicato alle Vatican Chapels che lo scorso settembre 2020 si è tenuto a Venezia al Teatro Malibran, con Antonio Fresa a dirigere per la prima volta l’Orchestra del Teatro La Fenice.

Il linguaggio musicale di Fresa è globale. Classico, moderno e contemporaneo allo stesso tempo. Ricco di riferimenti: Ravel, un certo Morricone, Piazzolla nelle parti di bandoneón, Pat Metheny in alcuni crescendo armonici ed anche Ludovico Einaudi, per l’attitudine pop espressa in Walking The Labyrinth.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.