A.B.O. – Cosa è amore

 

Vogliamo ringraziare tutti quelli che hanno collaborato alla realizzazione sia del singolo che del video, a partire dal Golden Factory Studio di Carmignano (FI) , Andrea Pelatti per la registrazione ed il mix, Roberto Terzani, nostro produttore con cui abbiamo lavorato agli arrangiamenti finali e Giovanni Versari per il Mastering.
Guglielmo Sergio, regista del video, Eleonora la stylist, Nina Krzewinska e Sadie Gray , le due splendide attrici del video, all’Hotel Garden di Città di Castello per le location, e ad ABO, che ci ha fatto visita in questo video.

 

COSA È AMORE può sembrare ad un primo ascolto la solita canzonetta d’amore ma, in realtà, bisogna andare oltre le apparenze e scavare un po più a fondo ed in questo caso “amore” significa “amore verso se stessi”.

È un percorso interiore che porta la nostra protagonista (e lo potete vedere nel video ufficiale) a provare diverse forme di amore fino ad arrivare agli estremi per cercare di rispondere alla propria insoddisfazione personale.

Scoprirà invece guardandosi allo specchio,che per riuscire a vivere a fondo l’amore, si deve amare prima se stessi, e piacersi e volersi per quello che si è e non per quello che si potrebbe o si dovrebbe essere perché così viene imposto.

È un tema ampio, che riguarda non solo chi fa parte di una relazione, ma anche chi è ancora alla ricerca di un se stesso che sia reale e non conformato a come lo vuole la società.

Perché l’amore racchiude in sé sfumature che troppo spesso lasciano il posto ai cliché dell’abitudine imposta.E siamo convinti che come tutte le cose della vita , sia un viaggio complesso e che non ha una fine, ma che sicuramente parte dall’accettazione di se per arrivare a viversi bene insieme.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Musicista (Chelsea Hotel, Not Moving, Lilith, Link Quartet, Lilith and the Sinnersaints, Tony Face Big Roll Band), produttore musicale (Statuto, Vallanzaska, Assist...) e scrittore (Uscito vivo dagli anni '80, Mod Generations, Le storie dal rock piacentino, The bluesologist, The original rude boy, Rock and goal, Paul Weller L'uomo cangiante). Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.