BOB BALERA – Dimmi che

Dimmi Che, singolo dei BOB BALERA prodotto da Claudio Corradini (Mango, Battiato, Righeira) approfondisce tematiche care alla band veneta. In primis quel momento purtroppo comune in molti rapporti di coppia in cui la fiducia viene a mancare, crescono la gelosia e la solitudine fino all’inevitabile rottura. Allo stesso tempo per un umano sentimento di malinconia alberga la speranza che quanto vissuto insieme possa non cadere nell’oblio. La scrittura diretta e senza fronzoli intende conciliare tutto ciò in una sorta di accettazione dell’inevitabile fine di un sentimento volubile per natura (l’amore).

Il sound richiama un certo funky fine 70 mantenendo lo spirito italiano per melodia e forma canzone. In particolare i riferimenti vanno dall’ultimo Battisti-Mogol a Enzo Carella, ai Tame Impala soprattutto per quanto riguarda il riff di basso.

 

BOB BALERA è un progetto elettro-pop nato dall’idea del cantante Romeo Campagnolo, che ne forma il nucleo insieme al bassista Matteo Marenduzzo.

Nel 2014 pubblicano con positivi riscontri il singolo Giorno da Cicala e il b-side Rimbalzi. Ne seguono molti live che vedono la band esibirsi un po’ in tutta Italia.

Nel 2017 con una formazione rinnovata pubblicano per l’etichetta padovana DISCHI SOVIET STUDIO il primo album È DIFFICILE TROVARSI.

Il fortunato incontro con il produttore Claudio Corradini (Giusto Pio/Battiato, Righeira, Mango e altri big della canzone italiana) ha dato vita al nuovo corso della band che sta attualmente lavorando al secondo album e si prepara a pubblicare il prossimo singolo Non Chiami Mai in uscita a gennaio 2021.

I Bob Balera sono: Romeo Campagnolo voce (ex Solaria), Matteo Marenduzzo basso (ex Riaffiora, Soviet Ladies), Antonio Marco Miotti batteria (ex Disfunzione, MiSaCheNevica), Filippo Pietrobon chitarra e Jacopo Monegato tastiere.

Antonio Bacciocchi

Antonio Bacciocchi

Scrittore, musicista, blogger. Ha militato come batterista in una ventina di gruppi (tra cui Not Moving, Link Quartet, Lilith), incidendo una cinquantina di dischi e suonando in tutta Italia, Europa e USA e aprendo per Clash, Iggy and the Stooges, Johnny Thunders, Manu Chao etc. Ha scritto una decina di libri tra cui "Uscito vivo dagli anni 80", "Mod Generations", "Paul Weller, L’uomo cangiante", "Rock n Goal", "Rock n Spor"t, Gil Scott-Heron Il Bob Dylan Nero" e "Ray Charles- Il genio senza tempo". Collabora con i mensili “Classic Rock”, "Vinile" e i quotidiani “Il Manifesto” e “Libertà”. E' tra i giurati del Premio Tenco e del Rockol Awards. Da sedici anni aggiorna quotidianamente il suo blog www.tonyface.blogspot.it dove parla di musica, cinema, culture varie, sport e con cui ha vinto il Premio Mei Musicletter del 2016 come miglior blog italiano. Collabora con Radiocoop dal 2003.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per permetterti una migliore navigazione. Navigandolo, dai il tuo consenso. Più informazioni | Ho capito.